facebook rss

L’Atletico Ascoli
stacca le inseguitrici,
Atletico Centobuchi e Monticelli:
non si ferma la crisi

PROMOZIONE/IL PUNTO - Gli stop di Civitanovese e Maceratese hanno permesso agli uomini di Filippini di portarsi a +8 in vetta. Per gli ascolani i trascinatori sono ancora una volta Giovannini e Filiaggi. La squadra di Ricciotti stecca invece lo scontro salvezza con lo Chiesanuova. Male anche il Monticelli che subisce due gol prima dello stop per nebbia

di Salvatore Mastropietro

Quando sono passate ormai diciotto giornate dall’inizio del campionato e ne mancano dodici alla fine, la situazione nel girone B di Promozione appare sempre più definita. L’avanzata in vetta alla classifica dell’Atletico Ascoli continua inesorabilmente. Mentre in coda rischia di complicarsi ulteriormente la situazione per Atletico Centobuchi e Monticelli, sempre più impelagati nelle sabbie mobili della zona playout.

Lion Giovannini, attaccante dell’Atletico Ascoli

ATLETICO ASCOLI – Grazie al successo ottenuto al “Picchio Village” contro il Montecosaro e agli stop di Maceratese e Civitanovese, è salito a 8 punti il vantaggio della formazione ascolana sulle inseguitrici. E’ il massimo distacco raggiunto in stagione dagli ascolani, che hanno mostrato ancora una volta di avere archiviato i fatti di Loreto e di averne tratto ulteriore forza e compattezza. Decisivi nell’ultima vittoria sono stati Lion Giovannini e Daniele Filiaggi. I 10 gol stagionali del primo e gli 8 del secondo, sommati ai 10 di Alessio Rosa, confermano l’assoluto valore dell’attacco dell’Atletico. L’obiettivo adesso è quello di non frenare la propria corsa e continuare a macinare punti, gol e gioco in vista della vittoria finale. Lo sa bene mister Stefano Filippini, che nel post partita ha dichiarato: «Dobbiamo continuare a fare il nostro, il risultato degli altri ci interessa relativamente. L’atteggiamento di questa squadra non deve mai cambiare. Pian piano adesso recupereremo gli infortunati, ma so di poter fare comunque delle scelte all’interno di una rosa molto forte».

ATLETICO CENTOBUCHI – Il pareggio di dieci giorni fa in casa della Maceratese aveva fatto presagire ben altri scenari all’Atletico Centobuchi in vista dello scontro dello scorso weekend in casa del Chiesanuova. Invece, gli uomini di Ricciotti hanno steccato lo scontro diretto contro una formazione che prima del match era distante una sola lunghezza. I biancocelesti sono sembrati comunque vivi, ma continuano a pagare qualche disattenzione di troppo e diverse imprecisioni in fase offensiva. Adesso sono 5 i punti che separano l’Atletico Centobuchi dalla salvezza diretta, un distacco che potrebbe aumentare se non si tornerà a fare punti già dalla prossima partita. Al “Nicolai” sabato arriverà l’ostico Loreto, che all’andata rifilò ben quattro reti all’allora squadra di Grillo.

MONTICELLI – Soltanto la nebbia ha evitato, per ora solo formalmente, il ritorno alla sconfitta del Monticelli. Il match dello scorso sabato in casa della Monterubbianese, infatti, è stato sospeso al minuto 85 per nebbia sul risultato di 2-0. Una partita virtualmente chiusa, ma che andrà portata a termine – verosimilmente di martedì o mercoledì nelle prossime settimana, con tutti i disagi del caso. I biancazzurri si giocavano molto nel match in questione, contro un avversario ultimo in classifica e che nel girone d’andata era stato il solo ad essere stato battuto insieme alla Maceratese. La situazione degli ascolani continua a farsi sempre più complicata e rischia di diventarlo ancora di più se non ci sarà un cambio di passo nelle prossime giornate. Tutto ciò a partire dalla prossima, in casa contro il Monturano Campiglione.

RISULTATI: Aurora Treia-Maceratese 2-1, Atletico Ascoli-Montecosaro 3-2, Loreto-Futura 3-1, Monturano Campiglione-Portorecanati 1-0, Palmense-Potenza Picena 1-3, Monterubbianese-Monticelli sospesa sul 2-0, Corridonia-Civitanovese 1-1, Chiesanuova-Atletico Centobuchi 2-0.

CLASSIFICA: Atletico Ascoli 45 punti, Loreto e Civitanovese 37, Maceratese 36, Monturano Campiglione 33, Portorecanati 28, Corridonia e Potenza Picena 26, Aurora Treia 24, Palmense 21, Futura 19, Chiesanuova 18, Atletico Centobuchi 14, Monticelli 11, Montecosaro e Monterubbianese 10.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X