facebook rss

Fondazione Arché,
volontari in Pediatria
per assistere i piccoli ricoverati

SAN BENEDETTO - Da questa settimana sono impegnati a rendere più sereno il periodo di convalescenza per i bambini e per le loro famiglie

La sala dei giochi del reparto Pediatria del “Madonna del Soccorso”

Le famiglie, i bambini ricoverati e il personale dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto possono contare da questa settimana sul sostegno dei volontari e delle volontarie di Fondazione Arché. Saranno proprio loro a portare settimanalmente il loro entusiasmo e le loro competenze, maturate nella pluriennale esperienza con i piccoli dell’Umee (Unità multidisciplinare dell’età evolutiva), anche nei locali e nei corridoi del reparto di Pediatria del nosocomio marchigiano a beneficio dei piccoli ricoverati, ma non solo.

Svolto in stretta collaborazione con il personale del reparto pediatrico, il progetto Pediatria ha l’obiettivo di aiutare la famiglia e il bambino a vivere in modo più sereno la permanenza in ospedale e l’adesione ai percorsi terapeutici. Ogni martedì dalle 10 alle 12, I volontari e le volontarie di Fondazione Arché saranno presenti nella sala giochi del reparto di Pediatria e coinvolgeranno i piccoli ricoverati in una serie di attività ludiche con lo scopo sia di favorire la cultura del gioco sanotra tutti i bambini sia di rendere meno tramautico il loro incontro con i “camici bianchi” durante la permanenza in ospedale.

«I volontari e le volontarie di Arché saranno presenti nei locali dello spazio giochi dell’ospedale tutti i martedì dalle ore 10 alle 12. Ma non escludiamo, dopo una prima fase sperimentale, di rafforzare il servizio» spiega Ilaria Quondamatteo, responsabile dei volontari di San Benedetto per Fondazione Arché.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X