facebook rss

Museo dei codici di San Giacomo
aperto nei weekend fino a marzo

MONTEPRANDONE - Le visite possono essere effettuate venerdì, sabato e domenica, dalle ore 15 alle ore 20. Presenti anche quattro tavole di pregio di Vittore Crivelli

Gli spazi museali di Monteprandone

A gennaio, febbraio e marzo il Museo civico dei codici di San Giacomo della Marca sarà aperto nei giorni di venerdì, sabato, domenica, dalle ore 15 alle ore 20. La struttura museale si trova in via Corso, nel cuore del borgo di Monteprandone, e custodisce opere d’arte di indiscusso valore e pregio. Oltre ai 61 volumi appartenuti alla libreria di San Giacomo ci sono una lettera autografa indirizzata dal Santo all’amico e confratello San Giovanni da Capestrano e una moneta coniata nel 1652 dal Duca di Mantova Carlo II Gonzaga per celebrare la nascita del figlio Ferdinando Carlo che fu donata al Beato Giacomo della Marca per la grazia ricevuta di aver avuto una discendenza.

Inoltre il museo ospita quattro tavole di Vittore Crivelli artista, vissuto nel XV secolo, che raffigurano i Santi Giacomo della Marca, Leonardo, Placido e Giovanni Battista. Tre delle quattro tavole facevano parte di un polittico di più ampie dimensioni, conosciuto come “Polittico di Monteprandone”, che anticamente si trovava nella chiesa collegiata di San Niccolò. Per molteplici vicissitudini susseguitesi nei secoli, l’opera ha subito smembramenti e dispersioni in varie parti del mondo. Le tavole sono nel museo dallo scorso mese di maggio, quando sono state trasferite dalla Pinacoteca “Uno Gera” di Ripatransone, per permettere i lavori di restauro della struttura museale ripana. Info e visite guidate: 0735.710820.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X