facebook rss

Isc Ascoli Centro-D’Azeglio,
quattro nuove “Lim”
grazie al Kiwanis
e al sindacato Su.So.

ASCOLI - La scuola, che si è potuta dotare di sussidi didattici all'avanguardia, sta portando avanti anche diversi progetti tra cui quello di "Dimensione Danza Sportiva"
Print Friendly, PDF & Email

Maestre dell’Isc Ascoli Centro-D’Azeglio con la dirigente Valentina Bellini (terza da destra) e Laura Pallotta del Su.So. (seconda da destra)

Sussidi didattici all’avanguardia all’Isc Ascoli Centro-D’Azeglio grazie alla generosità di associazioni di volontariato (Kiwanis) e di categoria (Sindacato unitario odontoiatri e ortodonzisti) che hanno elargito alla scuola una generosa donazione che ha permesso alla scuola di dotarsi di quattro lavagne interattive multimedali (Lim) per i vari plessi. «L’obiettivo – dice la dirigente scolastica Valentina Bellini – è dotare tutte le aule di queste lavagne per affiancarle alle tradizionali». In particolare, il contributo del sindacato Su.So. è frutto di una raccolta fondi a livello nazionale che, in questo caso, sono stati destinati all’Isc poichè ubicato nel centro storico di una città che ha vissuto la terribile esperienza del terremoto.

PROGETTO DANZA – All’Isc Ascoli Centro-D’Azeglio non è finita qui, perché ha riscosso un bel successo anche il progetto “Dimensione Danza Sportiva” a cura dell’Accademia Spirito Latino, con Tommaso Clementi e Valentina Sopranzi che stanno portando avanti questa iniziativa raccolta dalla dirigente Bellini e dalla referente dell’Isc per lo sport, l’insegnante Laura Cannella. Ecco allora che, tra i vari progetti portati avanti dall’Isc, bambini e bambine hanno avuto la possibilità di conoscere le varie discipline della danza, dalla standard a quelle latino-americane.

I piccoli studenti con gli insegnanti di “Dimensione Danza Sportiva”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X