facebook rss

Carne e pesce conservati male,
scatta la multa per il kebabbaro

SAN BENEDETTO - Il controllo congiunto degli agenti del commissariato e della Asl ha portato ad appurare numerose irregolarità sia dal punto di vista amministrativo che igienico per un locale del centro

Kebabbaro non a norma, scatta la sanzione. Carne e pesce conservati in maniera non idonea e privi di qualsiasi etichettatura o tracciabilità. Il controllo in un locale del centro da parte degli agenti Squadra Amministrativa del Commissariato, insieme al personale Asl, hanno dunque portato ad appurare numerose e gravi irregolarità sia dal punto di vista amministrativo che igienico.

Tutto il materiale scoperto è stato sottoposto a sequestro amministrativo igienico sanitario mentre al titolare dell’esercizio sono state comminate diverse sanzioni pecuniarie, migliaia di euro per ogni irregolarità riscontrata, oltre al divieto di utilizzo, fino al completo ripristino delle condizioni igieniche, dei locali idonei alla preparazione ed alla conservazione degli alimenti. Dal momento successivo al controllo, al titolare della licenza è stata consentita la sola somministrazione di alimenti e bevande confezionate  all’origine.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X