facebook rss

Precipita nel cortile interno e muore,
tragedia in centro storico

ASCOLI - L'uomo di 80 anni è stato ritrovato senza vita dai familiari nella sua abitazione di corso Mazzini. E' caduto nel cavedio da un'altezza di 8 metri. Sul posto subito gli operatori del 118 e i Vigili del fuoco, ma non c'era già più nulla da fare

Il 118 subito sul posto

Ha perso la vita cadendo per 8 metri, nel cortiletto interno della propria abitazione in corso Mazzini. Lo hanno ritrovato oggi 31 gennaio, di prima mattina, i familiari, i quali hanno subito avvertito gli operatori del 118. Con loro anche i Vigili del fuoco, che hanno dovuto rendere accessibile lo spazio ai sanitari: una volta sul posto, questi ultimi non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, G.C., di circa 80 anni.
Ora il corpo è nelle mani dell’Autorità per la ricognizione cadaverica di rito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X