facebook rss

Ascoli, preso anche Sankoh
interno franco-guineano
Trotta riscatto: 500 mila euro

SERIE B - Il centrocampista svincolato dal Caen (Serie B francese) sta effettuando le visite. Venerdì nell'anticipo particolari servizi di sicurezza allo stadio

Baissama Sankoh, 28 anni a marzo, centrocampista franco-guineano. Chi è costui? E’ un calciatore che l’Ascoli ha ingaggiato nelle ultime ore di mercato con un’operazione tenuta in segreto, chissà perché. Sankoh si è svincolato dal Caen squadra di Ligue 2, ovvero la Serie B francese, dove ha disputato due campionati e mezzo con un bilancio di 59 partite e 4 gol. Si trova da tre giorni ad Ascoli in attesa di completare le visite mediche e firmare il contratto. Sankoh sarà inserito nell’organico a disposizione di Stellone, in attesa di capire quale potrà essere la sua utilità per l’Ascoli vista l’abbondanza di centrocampisti.
Nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi bianconeri Trotta, Eramo e Morosini, il ds Tesoro ha rivelato che il riscatto da parte dell’Ascoli per Trotta è di 500 mila euro. Versando questa cifra al Frosinone a fine campionato l’Ascoli potrà riscattare Trotta mentre Morosini é arrivato dal Brescia in prestito senza diritto di riscatto e quindi tornerà alla società di provenienza.

STADIO, VIABILITÀ E SICUREZZA – Prevedendo l’arrivo di numerosi tifosi ospiti, venerdì sera al Del Duca (ore 21) saranno intensificati i servizi di controllo delle forze dell’ordine. L’obiettivo è quello di evitare possibili contatti e scontri fra opposte fazioni. In particolare sarà proibito ai tifosi ascolani di accedere alla Tribuna Mazzone (est) passando da Monticelli, magari dopo aver parcheggiato nelle vicinanze del settore ospiti. Dovranno necessariamente raggiungere lo stadio dal ponte Rozzi come dicono le norme per la viabilità e la sicurezza.

Bru. Fer.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X