facebook rss

Rubano pure l’abito da sposa usato,
maxi ricompensa a chi lo ritrova

COLLI DEL TRONTO - Ad accorgersi del furto è stato il genitore della donna che vive lontano dal Piceno. I ladri hanno invece lasciato altri oggetti di valore. E' stata presentata una denuncia ai Carabinieri di Castel di Lama

A sinistra l’abito trafugato

Nemmeno gli abiti da sposa usati e riposti nell’armadio a ricordo del “giorno del sì” sfuggono ai raid dei malviventi. Il furto è avvenuto nei giorni scorsi in una villetta di Colli del Tronto da dove è sparito un abito nuziale impreziosito da ricami e perle “Swarovsky”. Si tratta di un vestito dal valore di diverse migliaia di euro, un pezzo unico firmato da un noto stilista del vicino Abruzzo e risalente ad una cerimonia celebrata 15 anni fa. La cosa particolare è che i ladri, per il resto, non hanno toccato quasi nulla. Ad esempio non sono stati portati via l’auto nuova del padrone di casa o altri oggetti di valore presenti nell’abitazione. Il furto è stato poi denunciato ai Carabinieri della Stazione di Castel di Lama. Comprensibile la rabbia della sposa per il valore affettivo legato alla veste nuziale. E’ pronta ad offrire una lauta ricompensa a chi fosse in grado di fornire notizie utili per ritrovare l’abito trafugato.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X