facebook rss

Coppa, è decisivo
il gol di De Marco:
Chiesanuova-Atletico Ascoli 1-1

CALCIO PROMOZIONE - Semifinale d'andata in parità. Il match di ritorno, ad Ascoli, sarà decisivo per conoscere il nome della finalista

De Marco, attaccantre dell’Atletico Ascoli

Finisce in parità la semifinale d’andata della Coppa Marche Promozione tra Chiesanuova e Atletico Ascoli giocata al comunale “Sandro Ultimi”. A Zaldua risponde De Marco e il verdetto sul passaggio del turno è rimandato al match di ritorno. Sicuramente è stata una gara piacevole, giocata con grinta e determinazione da entrambe le formazioni che, seppur schierate con le seconde linee, si sono date battaglia. Gli ospiti, con qualche defezione in più in vista della sfida sabato in campionato con la Maceratese, hanno accusato la vivacità dei locali. Parte subito forte il Chiesanuova, al 3’ Ruibal supera tre avversari, gran tiro e Spinelli si supera in corner. Al 6’ arriva il vantaggio, con una prodezza di Zaldua, bravo ad infilare l’incolpevole l’estremo difensore ospite. Al 11’ De Marco da buona posizione spara sopra la traversa. Al 19’ Garbujo impegna su punizione Carnevali. Al 23’, su corner di Bruna, Zaldua in sforbiciata sfiora il raddoppio. Al 25’ protagonista era ancora Spinelli su gran tiro di Morettini, deviato in corner. Al 26’ corner di Bruna in area, Focante di testa sfiora il palo. Al 32’ gli ospiti mancano il pareggio, su traversone di Carillo sul secondo palo, Talamonti divora il pareggio solo davanti a Carnevali. Al 35’ il Chiesanuova Ruibal manca clamorosamente il 2-0 solo davanti a Spinelli, il suo pallonetto finiva fuori. Nella ripresa gli ospiti sono rientrati in campo più determinati e al 7′ sfruttano un clamoroso passaggio all’indietro di un giocatore biancorosso intercettato da De Marco che non si fa pregare e timbra il pari. Al 17′ il Chiesanuova sfiora il vantaggio con un gran tiro di Zaldua, di poco a lato. Sempre l’attaccante protagonista al 32’ e nei minuti conclusivi, ma Spinelli non si lascia sorprendere.

CHIESANUOVA: Carnevali, Pierantonelli, Rango, Tanoni, Aringoli (42’st Forresi), Focante, Ruibal (1’st Pasqui), Morettini (13’st Mongiello), Zaldua (38’st Cappelletti), Bruna, Chiaraberta (1’st Medei). A disposizione: Fiorani, Sacchi, Brandi, Roganti. Allenatore: Mazzaferro.

ATLETICO ASCOLI: Spinelli, Porfiri (20’st Santoni), Calvaresi, Tarli, Veccia, Tomassetti, Garbujo (10’st Mariani), Mattei, De Marco, Talamonti, Carillo (30’st Giovannini). A disposizione: Albertini, Ferrara, Funari, Travaglia, Zucchetti, Lappani. Allenatore: Filippini.

Arbitro: Correa di Ancona (Sannucci di Macerata e Ribeira di Fermo).

Reti: 6’pt Zaldua (C), 7’st De Marco (A).

Note: ammoniti Aringoli (C), Tarli (A), Tomassetti (A) e Porfiri (A). Angoli 4-4. Recupero 1’+3′.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X