facebook rss

Ascoli: alle sue spalle
solo sei squadre

SERIE B - Dopo l'ennesimo capitomblo esterno, bianconeri prima sorpassati dall'Empoli e poi staccati dal Chievo che nel posticipo ha battuto la Salernitana. Playoff a 4 punti, ma playout a 3. La prossima gara interna con la Cremonese come un crocevia

QUINTA GIORNATA DI RITORNO

Venerdì 14 febbraio ore 21: Pescara-Cittadella 1-2

Sabato 15 febbraio ore 15: Livorno-Cosenza 0-3, Juve Stabia-Crotone 3-2, Benevento-Pordenone 2-1, Venezia-Entella 2-2

Sabato 15 febbraio ore 18: Spezia-Ascoli 3-1

Domenica 16 febbraio ore 15: Frosinone-Perugia 1-0, Cremonese-Trapani 5-0

Domenica 16 febbraio ore 21: Empoli-Pisa 2-1

Lunedì 17 febbraio ore 21: Chievo-Salernitana 2-0

LA CLASSIFICA: Benevento 57 punti, Spezia e Frosinone 40, Crotone 37; Salernitana, Pordenone e Cittadella 36, Entella 35, Chievo 34, Perugia e Empoli 33, Pescara e Juve Stabia 32, Ascoli 31, Pisa 30, Venezia 28, Cremonese 26, Cosenza 23, Trapani 19, Livorno 14.

I MARCATORI

17 gol: Iemmello (Perugia)

11 gol: Diaw (Cittadella), Forte (Juve Stabia), Galano (Pescara)

10 gol: Nwankwo (Crotone), Marconi (Pisa), Pettinari (Trapani)

9 gol: G. De Luca (Entella)

8 gol: Mancuso (Empoli), Djuric (Salernitana)

7 gol: Scamacca (Ascoli), Viola (Benevento), Meggiorini (Chievo), Riviere (Cosenza), Ciano e Dionisi (Frosinone), Marras (Livorno), Pepin (Pescara), Strizzolo (Pordenone), Kiyine (Salernitana), Ragusa (Spezia)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X