facebook rss

Atletico Ascoli,
Filippini elogia i suoi
Atletico Centobuchi ancora ko
Monticelli, Fusco si dimette

PROMOZIONE/IL PUNTO - Un po' di rammarico per gli ascolani dopo il pareggio con la Maceratese, ma l'allenatore si cplimenta con la squadra: «Con questa fame, ci toglieremo tante soddisfazioni». Altra sconfitta in trasferta per i ragazzi di Ricciotti, ora a -10 dalla salvezza. L'ex difensore dell'Ascoli si è dimesso alla vigilia del match col Loreto, poi perso 3-0 dai biancazzurri ora ultimi da soli

di Salvatore Mastropietro

Il 22esimo turno del girone B del campionato di Promozione ha visto ben pochi cambiamenti. La situazione per le picene rimane sostanzialmente la stessa. L’Atletico Ascoli, nonostante il pareggio interno con la Maceratese, continua ad avere un vantaggio rassicurante. L’Atletico Centobuchi ed il Monticelli non sanno più vincere e vedono rispettivamente allontanarsi la zona salvezza e quella playout.

L’Atletico Ascoli (foto Fabrizio Ottavi)

ATLETICO ASCOLI – Nonostante l’ottima prestazione contro una squadra d’alta classifica come la Maceratese, si è interrotta la striscia di vittorie dell’Atletico Ascoli che andava avanti da ben cinque partite. La squadra ascolana ha pagato a caro prezzo l’unica piccola disattenzione difensiva dell’intera partita, grazie a cui l’attaccante avversario Papa ha fissato il risultato sull’1-1 al minuto 94. Le sensazioni, comunque, rimangono sicuramente positive, come affermato da mister Stefano Filippini nel post partita: «Dispiace per il risultato, ma ci cambia veramente poco. Se continuiamo ad avere questa voglia e questa fame di partite ne vinceremo ancora tante. Dobbiamo andare avanti ed essere più forti di tutto e tutti. Andando avanti così ci toglieremo presto delle soddisfazioni». Lion Giovannini, autore del gol del momentaneo vantaggio ed uno dei migliori in campo, ha posto invece l’accento su alcuni episodi arbitrali che hanno penalizzato la squadra: «Penso che ci siano stati tolti due punti, ma comunque non ci creiamo alibi. Bisogna guardare avanti e rimanere concentrati fino alla fine».

Ricciotti, trainer dell’Atletico Centobuchi

ATLETICO CENTOBUCHI – Altra sconfitta in trasferta per l’Atletico Centobuchi. In casa del Monturano Campiglione, agli uomini di Ricciotti è bastato un rigore ad inizio secondo tempo per soccombere. I biancocelesti hanno tenuto bene il campo, ma come accaduto tante volte in questa stagione non sono riusciti a tramutare ciò in punti. In particolare, un andamento simile è stato più volte riscontrato in trasferta, dove sono stati conquistati solo 5 punti in ben 11 partite disputate. La zona salvezza dista ora ben 10 lunghezze, ma sarà comunque importante in vista del finale di campionato migliorare la propria posizione. Nel prossimo turno l’Atletico si troverà di fronte un importante scontro diretto da non fallire contro la Palmense, sperando di ritrovare una vittoria che manca da davvero troppo tempo.

Salvatore Fusco, ex allenatore del Monticelli: prima esonerato, poi richiamato e ora dimissionario

MONTICELLI – Situazione sempre più delicata in casa Monticelli. Nonostante i rinforzi e i richiami alla compattezza delle ultime settimane, sul campo i risultati – per usare un eufemismo – continuano a non essere dei migliori. Sul campo del Loreto è arrivata un’altra netta sconfitta in una gara affrontata con Riccardo Lazzarini in panchina a causa delle dimissioni irrevocabili di mister Salvatore Fusco arrivate nella giornata di giovedì 13. I biancazzurri occupano ora l’ultima posizione in solitaria, anche a causa della contemporanea vittoria del Montecosaro. Le sconfitte consecutive sono adesso cinque, mentre i tre punti mancano da più di due mesi e mezzo. La voglia di tornare in corsa è fortissima ed il calendario mette adesso di fronte un’occasione da non fallire: Monticelli-Montecosaro.

Risultati: Monturano Campiglione-Atletico Centobuchi 1-0, Aurora Treia-Corridonia 1-1, Futura-Potenza Picena 1-1, Loreto-Monticelli 3-0, Montecosaro-Portorecanati 3-0, Monterubbianese-Civitanovese 0-0, Palmense-Chiesanuova 1-2, Atletico Ascoli-Maceratese 1-1.

Classifica: Atletico Ascoli 55 punti, Loreto 47, Civitanovese 45, Monturano Campiglione 43, Maceratese 42, Corridonia e Potenza Picena 31, Aurora Treia e Portorecanati 29, Futura 26, Chiesanuova 25, Palmense 24, Monterubbianese 16, Atletico Centobuchi 15, Montecosaro 14, Monticelli 11.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X