facebook rss

Giovanili Ascoli:
Primavera promossa
se vince a Frosinone

CALCIO - I bianconeri di Abascal, sabato in campo, vicinissimi al traguardo. Il Trapani, secondo con 11 punti di ritardo, gioca a Livorno. Mancano cinque giornate alla fine e ormai è fatta

di Bruno Ferretti

La Primavera dell’Ascoli è vicinissima al traguardo. Se sabato 22 febbraio (ore 11 a Ferentino) vincerà a Frosinone, e contemporaneamente il Trapani – secondo in classifica – non farà altrettanto a Livorno, sarà matematicamente promosso in Primavera 1, ovvero nel campionato giovanile più elevato con quattro giornate di anticipo. I bianconeri, infatti, incrementando o conservando il vantaggio di 11 punti sul Trapani non potranno più essere raggiunti.

Mister Abascal

Ma se la promozione non si concretizzerà sabato, arriverà nel turno successivo oppure quello dopo ancora: ormai non sembrano esserci più dubbi. E sarà il giusto premio per i baby bianconeri protagonisti di una grande stagione sotto la guida di Guillermo Abascal Perez, il giovane tecnico spagnolo alla sua prima esperienza in Italia dopo un paio di stagioni trascorse in Svizzera fra Lugano e Chiasso.

L’Ascoli ha conquistato 43 punti in 17 partite, il Trapani insegue con 32. Il campionato si concluderà il 4 aprile. Se tutto andrà bene, insomma, l’Ascoli potrà presto festeggiare la promozione e nel prossimo campionato se la vedrà con avversari come Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Napoli e via dicendo. Per i giovani bianconeri sarà una grande soddisfazione, ma anche una bella vetrina nazionale. Per la società un prestigioso traguardo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X