facebook rss

Orsini e Spinetoli coppia di testa,
Comunanza e Torrione
all’inseguimento

SECONDA CATEGORIA/IL PUNTO - Nel girone H le due squadre allungano portando a 4  punti di vantaggio sulla più immediata inseguitrice. Nel girone G Valtesino e Gmd Grottammare si lanciano sulla scia del Montottone

di Lino Manni

GIRONE H – Olimpia Spinetoli e Orsini a braccetto in vetta. Le due compagini escono vincenti nella settima di ritorno e allungano sul Comunanza, ora secondo con 4 punti di distacco. Nella giornata appena archiviata il colpo grosso l’ha messo a segno l’Orsini di mister Oresti che ha espugnato proprio il terreno del Comunanza, ormai ex capolista che non sta attraversando un buon momento. Per la compagine ascolana è la settima vittoria consecutiva: in pratica nel girone di ritorno ha sempre vinto. Ha risposto con una vittoria l’Olimpia Spinetoli, la squadra con il minor numero di sconfitte (solo 1) che è passata sul terreno del Piceno United al termine di una partita ricca di colpi di scena.

Alessandro Manni del Piceno United (girone H)

Dopo il vantaggio dei padroni di casa con Cittadini la squadra di mister Azzanesi resta in dieci per un doppio giallo di Bonfini. Regge il Piceno fino al riposo. Nella ripresa l’Olimpia Spinetoli spinge approfittando della superiorità numerica e dopo diverse e clamorose occasioni centra il pareggio prima e poi passa in vantaggio. Partita finita. Neanche per sogno. Il Piceno United, nonostante l’inferiorità numerica, si butta in avanti e ottiene il pari con un gran gol di Alessandro Manni. La gioia dura poco perché la capolista si riporta in avanti e sigla il terzo gol, quello che decreta il risultato finale. Nello spareggio playoff tra Acquasanta e Torrione non ci sono stati ne vincitori ne vinti. Un pari che consente ad entrambe di restare nella zona spareggi promozione. Ma si fa sotto l’Audax Pagliare che con una doppietta del centravanti Galanti liquida il fanalino di coda Vigor Folignano. Giornata amara per la Jrvs Ascoli che cade in casa contro i rivieraschi dell’Agraria aggravando la situazione in classifica. Non va oltre il pari il Piazza Immacolata nel derby contro la Pro calcio Ascoli. Ora la squadra di mister Clerici si ritrova al penultimo posto, scavalcata dalla Vis Stella che ha vinto con l’Acquaviva. Perde il Maltignano che nel girone di ritorno non ha mai vinto: 7 partite solo 2 punti. Risultati negativi che hanno indotto il tecnico Francesco Seghetti a rassegnare le dimissioni. Al suo posto Danilo Feriozzi. In totale 4 vittorie in trasferta, 2 delle squadre di casa e 2 pareggi. I gol 15 in totale.

Risultati: Jrvs Ascoli-Agraria 0-1, Acquasanta-Torrione 2-2, Audax Pagliare-Vigor Folignano 2-0, Comunanza-Orsini 0-1, Maltignano-Monteprandone 0-1, Piazza Immacolata-Pro Calcio 0-0, Vis Stella-Acquaviva 1-0, Piceno United-Olimpia Spinetoli 2-3.

Classifica: Orsini e Olimpia Spinetoli 49 punti, Comunanza 45, Torrione 40, Acquasanta 37, Audax Pagliare 36, Piceno United 31, Agraria 30, Acquaviva 28, Monteprandone 27, Pro Calcio 25, Jrvs Ascoli 19, Maltignano 17, Vis Stella 16, Piazza Immacolata 15, Vigor Folignano 10.

GIRONE G – Con prepotenza il Gmd Grottammare si inserisce nella zona alta della classifica. Rivieraschi terzi dietro il Valtesino e a 6 punti dalla capolista Montottone Grottese. Si allontana la zona playoff per il Porchia mentre tutte le altre picene lottano nella zona bassa della classifica. Classifica chiusa dal Montefiore con Real Cuprense e Avis Ripatransone in piena zona playout.

Risultati: Monte&Torre-Valtesino 2-0, Mandolesi-Grottazzolina 3-1, Avis Ripatransone-Corva 3-3, Atletico Porchia-Montefiore 2-0, Borgo Mogliano-Borgo Rosselli 1-0, Gmd Grottammare-Petritoli 1-0, Magliano-Usa Santa Caterina 0-5, Montottone-Real Cuprense 3-0.

Classifica: Montottone 50 punti, Valtesino 45, Gmd Grottammare 44, Monte&Torre e Usa Santa Caterina 43, Borgo Mogliano 34, Atletico Porchia 33, Petritoli 30, Corva 28, Borgo Rosselli 24, Grottazzolina 23, Magliano 21, Avis Ripatransone 20, Real Cuprense 19, Mandolesi 15, Montefiore 13.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X