facebook rss

Tragedia a Fleno di Acquasanta:
nel frontale col suo pick-up
perde la vita un uomo di 65 anni

ACQUASANTA - E' accaduto questa mattina. La vittima è Rosato Di Mattia, titolare dell'omonima azienda. Per cause al vaglio dei Carabinieri, si è scontrato con un camion parcheggiato a bordo strada. Sul posto la Croce Verde della locale Potes, 118 e eliambulanza. Inutili i soccorsi: le sue condizioni sono apparse subito disperate

L’ambulanza della Croce Verde della Potes di Acquasanta

Tragedia nell’Acquasantano dove questa mattina è morto un uomo di 65 anni in seguito a un incidente stradale avvenuto lungo la strada che conduce a Fleno, proprio alle porte della piccola frazione.

La vittima è Rosato Di Mattia, titolare della locale omonima azienda. Si trovava alla guida del proprio pick-up quando, per cause che sono al vaglio dei Carabinieri, si è scontrato frontalmente con un camion parcheggiato sul ciglio della strada. Immediati sono scattati i soccorsi. La prima ad arrivare a Fleno è stata l’ambulanza della Croce Verde della Potes di Acquasanta che, in pochissimi minuti, ha raggiunto il posto.

Le condizioni di Di Mattia sono subito apparse disperate. Poco dopo è arrivata da Ascoli un’altra ambulanza, medicalizzata, mentre la centrale operativa del 118 ha allertato “Marche Soccorso” per l’invio dell’eliambulanza. “Icaro” si è alzato in volo dalla base di Fabriano e, in poco più di venti minuti, è giunto a Fleno.

Mentre l’elicottero volteggiava, in attesa di trovare un luogo dove poter atterrare, i colleghi a terra hanno comuncato al personale di bordo che per lil 65enne non c’era purtroppo più niente da fare. A quel punto la salma è stata trasferta all’obitorio dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X