facebook rss

Emergenza Coronavirus,
attenzione agli sciacalli

ASCOLI - A lanciare l’allarme-appello è la locale Croce Rossa: «Non esistono volontari che si recano nelle case per fare i tamponi. Non aprite la porta e telefonate subito alle forze dell’ordine»

«Non esistono volontari della Croce Rossa che si recano nelle case per fare i tamponi per il Coronavirus. Attenzione massima, non fate entrare nessuno». E’ l’allarme-appello della presidente della Croce Rossa di Ascoli, Cristiana Biancucci, la quale precisa come in queste ore così convulse non sia stato attivato alcun servizio di questo tipo.

«Se qualcuno suona al campanello o bussa alla porta dicendo di essere lì per effettuare il tampone per il Coronavirus, non aprite e telefonate subito alle forze dell’ordine». Gli sciacalli non risparmiano nulla e nessuno e, senza il minimo scrupolo, sono capacissimi di colpire anche in situazioni di questo genere. L’allerta lanciata dalla Croce Rossa vuole prevenire truffe, furti e altre attività di sciacallaggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X