facebook rss

I Carabinieri di Ascoli
salutano il brigadiere Zacheo
nel giorno dedicato
al maresciallo Piermanni

ASCOLI - Dopo quarant'anni di servizio va in congedo nel giorno in cui il maresciallo Sergio Piermanni, medaglia d'oro al valor militare, al quale è intitolata la caserma, avrebbe compiuto 80 anni. E' stato punto di riferimento del nucleo operativo e radiomobile

Il brigadiere Salvatore Zacheo, in servizio presso il nucleo operativo e radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Ascoli, ha salutato oggi i colleghi del comando provinciale andando in congedo dopo quasi quarant’anni di servizio nell’Arma. Originario della provincia di Lecce, ma da decenni ad Ascoli, Zacheo ha svolto il proprio servizio sempre in prima linea a contrasto della criminalità e a tutela dei cittadini. Lo hanno salutato tutti i colleghi della caserma Piermanni, con in testa il comandante provinciale colonnello Ciro Niglio.

Il brigadiere Zacheo lascia proprio nel giorno in cui i Carabinieri di Ascoli hanno ricordato il maresciallo capo Sergio Piermanni, medaglia d’oro al valor militare, cui è intitolata la caserma ascolana. Piermanni, morto in servizio a Civitanova Marche nel 1977, avrebbe compiuto oggi 80 anni. Per l’occasione i vertici dell’Arma picena hanno partecipato a una messa in suo ricordo, celebrata in Duomo dal vescovo di Ascoli Giovanni D’Ercole.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X