facebook rss

Orsini sola in vetta,
Spinetoli e Comunanza
la coppia inseguitrice

SECONDA CATEGORIA/IL PUNTO - Nel girone H la formazione ascolana approfitta della crisi dell'ex capolista e si porta a +2 sull'Olimpia. Vigor Folignano fanalino di coda. Nel girone G Valtesino e Gmd Grottammare cercano di non far fuggire il Montottone

Una fase di gioco di Torrione-Piceno United 3-1

di Lino Manni

GIRONE H – Orsini sull’ottovolante. La compagine ascolana un vero e proprio rullo compressore nel girone di ritorno: ha vinto tutte le partite e sale in vetta. Nell’ultimo turno la squadra di mister Oresti ha rifilato quattro reti alla malcapitata Maltignanese che non sta attraversando certo un buon momento. Tre punti che hanno permesso alla compagine ascolana di conquistare, in solitudine, la vetta. Bloccato in casa l’Olimpia Spinetoli dal Comunanza. Era una sfida tra due “grandi” del girone ed è finita con la spartizione della posta. Alla fine della contesa è andata bene al Comunanza che, pur uscendo dal campo con qualche recriminazione, resta in corsa per la promozione. Bene anche per l’Olimpia Spinetoli che allunga la striscia positiva  e continua la corsa verso la vetta. Tre squadre che fino alla fine si daranno battaglia per la vittoria finale. Al terzetto potrebbero aggiungersi Torrione e Audax Pagliare, dietro di qualche punto. Nella giornata appena archiavita le due squadre sono uscite dal campo con una vittoria. I rivieraschi hanno battuto gli ascolani del Piceno United mentre il Pagliare ha superato di misura, in trasferta la Pro Calcio Ascoli. Brutto stop dell’Acquasanta sul terreno dell’Agraria. Una sconfitta che frena la corsa playoff dei termali. Così così le altre ascolane. La Jrvs Ascoli ha strappato un punto sul terreno dell’Acquaviva mentre il Piazza Immacolata ha portato via un punto da Monteprandone. In coda spartizione della posta tra Vis Stella e Vigor Folignano. In coda in pratica non cambia nulla: stessi problemi con una giornata in meno da giocare per poter recuperare.

Oresti, allenatore della Orsini di Ascoli

Risultati: Torrione-Piceno United 3-1, Orsini-Maltignano 4-0, Acquaviva-Jrvs Ascoli 1-1, Agraria-Acquasanta 3-1, Monteprandone-Piazza Immacolata 2-2, Olimpia Spinetoli-Comunanza 0-0, Pro Calcio-Audax Pagliare 1-2, Vigor Folignano-Vis Stella 0-0.

Classifica: Orsini 52 punti, Olimpia Spinetoli 50, Comunanza 46, Torrione 43, Audax Pagliare 39, Acquasanta 37, Agraria 33, Piceno United 31, Acquaviva 29, Monteprandone 28, Pro Calcio 25, Jrvs Ascoli 20, Maltignano e Vis Stella 17, Piazza Immacolata 16, Vigor Folignano 11.

GIRONE G – Il Gmd Grottammare vince il derby con la Real Cuprense e continua ad inseguire la capolista Montottone Grottese. Festival del gol per il Porchia che però perde 5-4 con il Corva. Male, anzi malissimo il Montefiore che cade in casa con il Monte e Torre e si ritrova ultimo in classifica. Tre punti di speranza per l’Avis Ripatransone che si porta momentaneamente fuori dalla zona a rischio ma fino alla fine ci sarà da lottare. L’episodio particolare della giornata è avvenuto nella partita tra il Borgo Rosselli e la capolista Montottone Grottese, caratterizzata da ben 8 espulsioni. Roba da record.

Risultati: Borgo Rosselli-Montottone 1-3, Corva-Atletico Porchia 5-4, Usa Santa Caterina-Mandolesi 2-1, Montefiore-Monte&Torre 0-3, Petritoli-Avis Ripatransone 1-2, Real Cuprense-Gmd Grottammare 1-2, Grottazzolina-Borgo Mogliano 0-0, Valtesino-Magliano 1-0.

Classifica: Montottone 53 punti, Valtesino 48, Gmd Grottammare 47, Monte&Torre e Usa Santa Caterina 46, Borgo Mogliano 35 Atletico Porchia 33, Corva 31, Petritoli 30, Grottazzolina e Borgo Rosselli 24, Avis Ripatransone 23, Magliano 21, Real Cuprense 19, Mandolesi 15, Montefiore 13.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X