facebook rss

“ScenAperta”,
il Filarmonici ospita
la Compagnie cittadine

ASCOLI - Debutto per la mini rassegna dedicata alle associazioni teatrali locali. L'8 marzo si comincia con "Un amore di gallina" e i Donattori, poi "Le serve" di Arcoscenico" e "L'amico Sancio" del Laboratorio Minimo Teatro

Parte la prima rassegna per inediti delle associazioni teatrali cittadine. Si intitola “ScenAPerta – il teatro si apre alla città”, in riferimento al fatto che gli spettacoli si terranno al Filarmonici, per la prima volta dalla riapertura pronto ad ospitare le compagnie ascolane.

Il Filarmonici (foto Vagnoni)

Tre gli appuntamenti di questa prima edizione: l’8 marzo alle 21 ecco “Un amore di gallina”, cabaret cantato sull’amore presentato dalla compagnia Donattori Avis e Le Hermanas de Pluma; il 27 marzo, sempre alle 21, spazio a “Le serve”, commedia noir di Jean Genet presentata da Arcoscenico; infine, il 18 aprile alle 21 va in scena “L’amico Sancio”, libero adattamento del Don Chisciotte della Mancha di Cervantes che vedrà protagonisti i ragazzi del Laboratorio Minimo Teatro.

Biglietto unico a 10 euro, con sconto per chi compra il carnet di tutti i tre spettacoli (8 euro). Per gli acquisti è operativo il box office di piazza del Popolo, tel. 0736.298770.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X