facebook rss

La tesoreria comunale
resta all’Unicredit

ASCOLI - Si tratta della stessa banca che ha gestito il servizio dal 2013. L'Arengo riceverà un canone annuo di 29.700 euro

di Renato Pierantozzi

La gestione della “cassa” del Comune resta all’Unicredit. L’Arengo, tramite una determina firmata dalla dirigente del servizio finanziario Cristina Mattioli, ha ufficializzato l’esito della gara europea indetta per la gestione del servizio tesoreria espletata nel corso del 2019. L’aggiudicazione era già avvenuta con la determina dirigenziale numero 219 del 28 gennaio scorso anche se restava da controllare la documentazione di gara oltre alla stipula della convenzione. Ora, in considerazione dei tempi necessari per la verifica dei requisiti, il Comune ha deciso di “disporre l’esecuzione anticipata in via d’urgenza del servizio di cui trattasi con decorrenza dal 1 Marzo 2020, nelle more della sottoscrizione del contratto, in conformità all’art. 32 comma 13 D. Lgs. 50/2016, al fine di garantire l’imprescindibile continuità e regolarità del servizio di tesoreria comunale”. L’Unicredit gestisce la tesoreria dal 2013.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X