Quantcast
facebook rss

Spending review,
piano dell’Arengo
per recuperare 200.000 euro

ASCOLI - La giunta comunale ha approvato la delibera che prevede risparmi nella gestione della telefonia, degli impianti sportivi e della manutenzione dei mezzi comunali. Al via anche il recupero crediti relativi alle mense e trasporto scolastico
...

di Renato Pierantozzi

Dal recupero dei crediti vantati da chi ha usufruito del servizio mensa alla sostituzione delle lampade degli edifici comunali con i led oltre all’esternalizzazione di alcuni impianti sportivi ed una sforbiciata alle spese telefoniche.

Il sindaco Marco Fioravanti

Ammonta a quasi 200.000 euro il piano triennale di razionalizzazione (tradotto: tagliare o recuperare) della spesa approvato dalla giunta comunale guidata dal sindaco Marco Fioravanti. In totale si tratta di 188.100 euro spalmati su tre anni (62.700 euro annui) da trovare in sei capitoli differenti. Si parte dalle spese telefoniche, sempre nel mirino anche durante l’era Castelli, da cui si attende un risparmio di 10.000 euro all’anno monitorando bimestralmente i consumi, abbattendo il costo della tassa di concessione governativa passando a sim ricaricabili, ottimizzando i costi degli apparati in noleggio, aggiornando il censimento delle sim…. Dal recupero dei crediti delle mense e del trasposto scolastico sono attesi 30.600 euro nel triennio facendo leva su quelli “esigibili”. I risparmi più corposi, tuttavia, sono attesi dall’esternalizzazione della gestione dell’impiantistica sportiva (60.000 euro nel triennio) e nell’attuazione di specifiche procedure di controllo delle richieste di intervento per la manutenzione dei veicoli comunali (45.000). Altri spiccioli (7.5000 euro in totale) sono attesi dalla sostituzione dei corpi illuminanti dei palazzi comunali e dei musei civici con lampade a led (7.500 euro). Infine dall’attuazione di tutte le misure dei piani di sicurezza del lavoro sono attesi sconti delle aliquote applicate dall’INAIL sui premi per un totale di 15.000 euro.

IL PIANO DEL COMUNE


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X