Quantcast
facebook rss

Va a raccogliere asparagi a 88 anni
e scivola in un dirupo:
salvato e multato per 400 euro

SERRA SAN QUIRICO - Il pensionato è stato soccorso da Carabinieri, Vigili del fuco e sanitari del 118. La raccolta dei germogli non è un motivo sufficiente e necessario per uscire di casa
...

Va raccogliere asparagi selvatici, scivola in un dirupo e viene anche multato dai Carabinieri per essere uscito di casa senza comprovati motivi di necessità. Un pomeriggio da dimenticare, quello che ha affrontato un anziano di 88 anni dell’entroterra anconetano. In contrada Forchiusa di Serra San Quirico, una donna ha sentito dei lamenti provenire dal bosco ed ha subito allertato il 112.

Quando i militari sono arrivati sul posto, hanno rintracciato l’anziano caduto nel dirupo per circa cinque metri. Con l’aiuto dei Vigili del fuoco e dei sanitari del 118, l’uomo è stato imbragato e riportato in superficie.

Ha rifiutato di salire in ambulanza per ricevere le cure all’ospedale, e in quel frangente i Carabinieri gli hanno comunicato che sarebbe stato multato con una contravvenzione di 400 euro (scenderanno a 280 se pagherà entro trenta giorni), perchè andare alla ricerca di germogli di asparagi non è un motivo sufficiente e necessario per lasciare la propria abitazione in tempi di lockdown, attivato dal Governo per contrastare la diffusione del Coronavirus.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X