Quantcast
facebook rss

Ascoli, Gianluca Scamacca
nella Top ten dei 100 ventenni
più bravi d’Italia

CALCIO - In vetta il portiere Donnarumma del Milan. Nei primi posti tutti giovani del giro azzurro. Al centesimo posto Imperiale del Piacenza
...

Scamacca dopo un gol

di Bruno Ferretti

L’attaccante bianconero Scamacca occupa una posizione d’élite nella speciale classifica del sito “Tuttomercatoweb.com” relativa ai 100 migliori ventenni d’Italia che tiene conto di dati oggettivi e una serie di parametri. A conferma delle sue non indifferenti doti fisiche e realizzative. Gianluca Scamacca, classe 1999, è al decimo posto.

Tonali del Brescia

La classifica riguarda i nati dall’1 gennaio 1999 al 31 dicembre 2021. Al primo posto, per il secondo anno consecutivo, il portiere Donnarumma del Milan. Sul podio Zaniolo (Roma) e Tonali (Brescia), quarto Bastoni (Inter), quinto Kean che ha già indossato la maglia azzurra della Nazionale e ora gioca nell’Everton in Premier League. Scamacca è decimo preceduto da Pellegrini (Cagliari), Esposito (Inter), che è anche il più giovane della Top ten, Pinamonti attualmente del Genoa e Salcedo del Verona.

Il decimo posto di Scamaca è motivo di comprensibile soddisfazione per Scamacca, l’Ascoli e il Sassuolo società di appartenenza che a fine stagione se lo riprenderà soddisfatta per la valorizzione ottenuta ad Ascoli dal suo centravanti, proprio come era accaduto l’anno prima con Frattesi.

Raspadori

Scamacca, fino allo stop dei campionati, aveva marciato a ritmo sostenuto con 7 gol, 4 in Coppa Italia e altrettanti in azzurro nella Under. Tornerà migliorato al Sassuolo, società di appartenenza che deve essere grato all’Ascoli anche per quanto fatto lo scorso anno con l’interno Frattesi, attualmente all’Empoli ma già nel giro della Nazionale. È probabile che dal Sssuolo, proseguendo su questa strada, dopo Frattesi e Scamacca, arriverà ad Ascoli in prestito il centravanti Raspadori che è considerato un talento e ha già esordito in Serie A soli 18. Per curiosità al centesimo posto della speciale graduatoria c’è il terzino Imperiale del Piacenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X