Quantcast
facebook rss

Manda all’ospedale
la giovane convivente,
arrestato un 23enne violento

GROTTAMMARE - Bloccato e ammanettato in un'abitazione del centro dai Carabinieri di San Benedetto, poi trasferito al carcere di Fermo. E' di origine campana e non è nuovo a simili comportamenti. La donna finisce al Pronto Soccorso di Ascoli con diverse contusioni al volto
...

Il Pronto soccorso del “Mazzoni” di Ascoli

Un giovane di 23 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di San Benedetto che lo hanno bloccato e ammanettatoo nella sua abitazione, nel centro di Grottammare, dove aveva picchiato la sua convivente – una giovane donna del posto – la quale si è… salvata rivolgendosi all’Arma telefonando al 112.

Una volta condotto il giovane in caserma, i militari hanno ascoltato la donna ed è subito emerso che il 23enne, di origine campana, non era nuovo ad alzare le mani nei confronti della convivente.

Quest’ultima è stata poi accompagnata al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli dove i sanitari le hanno riscontrato diverse contusioni al volto. A quel punto è scattato l’arresto, e il focoso 23enne è stato condotto nel carcere di Fermo, a disposizione della locale Procura della Repubblica, competente per territorio a Grottammare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X