Quantcast
facebook rss

Edilizia sportiva,
i seggiolini della Curva Sud
saranno montati
al campo Squarcia

ASCOLI - Proseguono allo stadio "Del Duca" i lavori per la demolizione dello storico settore. In città cantieri aperti alla palestra di atletica pesante e per il rifacimento delle mura perimetrali dell'impianto che ospita la Quintana. A Monticelli campi polivalenti per calcetto, basket e volley
...

Il sindaco Fioravanti e l’assessore Stallone (Foto Vagnoni)

di Bruno Ferretti

La ripresa economica e sociale della città passa anche attraverso l’edilizia sportiva. Quattro i cantieri aperti. Il primo è quello per la demolizione della curva sud allo stadio “Del Duca”.

«Sta procedendo tutto bene, per il momento senza intoppi» dice Luigino Mannocchi imprenditore di Montalto Marche che sta operando. «Confermo che in un paio di mesi il lavoro potrà essere completato».

Il Comune di Ascoli ha chiesto alla Sovrintendenza regionale l’autorizzazione per traferire i vecchi seggiolini della Curva Sud Rozzi al campo Squarcia che verrebbe così reso più comodo e agibile per il pubblico.

La tribuna del campo Squarcia (Foto Vagnoni)

Il secondo cantiere al campo Squarcia e riguarda la sistemazione della zona perimetrale che in alcuni punti è cadente e pericoloso.

Il terzo cantiere nella palestra di atletica pesante al Pennile di Sopra. Quest’ultimo era già stato avviato tempo fa ma si è dovuto interrompere a causa dell’epidemia di Coronavirus. Una volta ultimato potrà tornare ad ospitare le società di lotta, karate, pugilato, ecc… come in passato.

Il velodromo di Monticelli (Foto Vagnoni)

Il quarto cantiere a Monticelli nei pressi dell’Istituto Santo Stefano: saranno realizzati campi polivalenti per pallavolo, calcetto e pallacanestro. Altri lavori di edilizia sportiva saranno eseguiti prossimamente dal comune di Ascoli per mettere apposto l’impiantistica come ad esempio il campo di calcio di Monticelli, a misure regolamentari, dove si potranno disputare i campionati senza emigrare altrove come è successo nel recente passato.

Il velodromo, come noto, verrà ricostruito ex novo in frazione Campolungo. L’assessore allo sport Nico Stallone è molto attivo e impegnato per un generale restyling dell’impiantistica sportiva cittadina con il sostegno del sindaco Marco Fioravanti e della giunta comunale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X