Quantcast
facebook rss

Compie 104 anni il pluricampione dell’atletica master Giuseppe Ottaviani

SPORT - Nato a Sant'Ippolito (Pesaro Urbino) il 20 maggio 1916, è primatista in diverse specialità. Nel 2019 ha partecipato agli Europei di Jesolo
...

Ottaviani durante una gara sui 200 metri

Ancora un traguardo, e che traguardo (!), per Giuseppe Ottaviani che oggi, 20 maggio 2020, compie 104 anni.

«È festa se stiamo insieme, ma ancora non si può… però un buon caffè al bar non ce lo toglie nessuno, anche se da asporto. Auguri a tutti, amici miei».

Questo l’incredibile messaggio che il centenario dell’atletica italiana, e non solo, ha voluto inviare sui social in questa giornata speciale. Nato il 20 maggio 1916, straordinario esempio di longevità attiva, il marchigiano di Sant’Ippolito (Pesaro Urbino) è stato protagonista nelle ultime stagioni in tutte le rassegne tricolori e internazionali di atletica leggera della categoria Master, conquistando titoli e primati mondiali di categoria.

Sempre con entusiasmo e passione, fedele al suo motto: «L’atletica è gioia! Lo sport fa bene alla salute, regala felicità e ti fa stare con gli altri».

Nel 2011 ha realizzato i suoi primi record mondiali M95 nel salto in lungo e nel salto triplo, poi nel 2014 è diventato l’atleta italiano con il maggior numero di vittorie in un’unica manifestazione iridata (ben dieci medaglie d’oro ai Mondiali Master indoor di Budapest) e nel 2016 è stato il primo italiano a gareggiare nella categoria M100 in una rassegna tricolore e anche il più applaudito agli Europei al Palaindoor di Ancona, raccontati anche in due documentari a lui dedicati.

L’anno scorso è stato insisgnito del titolo di commendatore dell’ordine al merito della Repubblica Italiana prima di partecipare agli Europei di Jesolo. A Peppe vanno gli auguri di tutta l’atletica marchigiana, e non solo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X