Quantcast
facebook rss

Quando l’amore
è più forte della pandemia
Il messaggio di Paolo e Chiara

IL MATRIMONIO - Nell'anno in cui crollano le cerimonie a causa del Covid c'è chi ha scelto di non cedere. I due giovani, lei di Ascoli lui di Rotella, si sono sposati al Santuario di Montemisio nella giornata di sabato 30 maggio. Poi pranzo a "La Madonnina" di Capradosso
...

Paolo e Chiara

Quando l’amore è più forte della pandemia. E pure di un nubifragio molesto che alla vigilia sembrava averci messo il “carico”. Niente da fare, chi ama vince.

Chiara Capponi, ascolana, e Paolo Ubaldi, rotellese, si sono uniti in matrimonio nella giornata di sabato 30 maggio. Celebrazione religiosa al Santuario di Montemisio, nel comune di Rotella, poi pranzo al ristorante “La Madonnina” della vicina Capradosso. Tutto secondo norme anti Covid. Pochi invitati e distanze. Ma ciò che conta, in un momento del genere, è esserci. Per lanciare un messaggio di speranza, nell’anno in cui il numero delle cerimonie crolla a causa del virus. Un gesto per ribadire che l’amore resiste, ancora e sempre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X