Quantcast
facebook rss

Comune
e Associazione Nazionale Carabinieri,
scatta la convenzione

SPINETOLI - Tra i servizi, l'assistenza alla popolazione in caso di calamità naturali o situazioni di emergenza, attività di informazione, controllo e monitoraggio del territorio
...

L’amministrazione comunale ha attivato la collaborazione con il nucleo volontariato e Protezione Civile Anc (Associazione Nazionale Carabinieri) per lo svolgimento di diverse attività e di servizi. Tra queste l’assistenza alla popolazione (trasporto, distribuzione pasti, medicinali, vestiario) in caso di calamità naturali o situazioni di emergenza nel territorio comunale, l’attività di informazione rivolta alla popolazione, il controllo e monitoraggio del territorio con particolare attenzione alle aree pubbliche e parchi e il supporto di vigilanza nelle aree degli edifici scolastici per l’anno 2020-2021, in entrata e uscita per 6 giorni a settimana.

La firma

Potrà, inoltre, essere richiesto un supporto organizzativo durante le manifestazioni civili e/o religiose di carattere culturale e ricreativo promosse e/o patrocinate dall’amministrazione, da definire in base alle specifiche esigenze.

La firma della convenzione è avvenuta il 4 giugno, tra il sindaco Alessandro Luciani, il presidente della Sezione Anc di Spinetoli, Gianni Collina e il presidente del Nucleo Protezione Civile, Gabriele Carboni.

«La collaborazione con il nucleo – conclude Luciani – di fatto potenzia l’attività già in essere del Comune nella gestione delle attività elencate. Ricordo che dal 1 giugno è stato assunto anche un nuovo vigile urbano per monitorare sempre più al meglio il nostro territorio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X