facebook rss

Da Saturnino ad Allevi e Dardust
L’idea di Asco:
«Suoniamo insieme per la città»

ASCOLI - Una serata benefica di ideale ripartenza dopo il dramma del Coronavirus. Tutti big del sound nati nel Piceno insieme su un unico palco. Il dj: «La musica può dare felicità»

di Luca Capponi

L’idea è interessante: riunire sullo stesso palco i big della musica nati nel Piceno per una serata benefica, di ideale ripartenza dopo gli strazi del Coronavirus. E farlo durante la stagione estiva, il periodo dei concerti per eccellenza. Da Dardust ai La Rua, da Saturnino a Giovanni Allevi, solo per fare alcuni nomi. La scintilla arriva da un’altro rappresentante del gruppo, vale a dire Alessandro Xiueref, in arte Asco, deejay nato tra le cento torri, anch’esso noto a livello internazionale.

Asco Dj in azione

E’ lui stesso a raccontarla. «L’idea mi è venuta dopo il live coi i La Rua in piazza del Popolo dello scorso anno, durante cui sono stato ospite per un duetto -spiega-. Fu talmente emozionante che ricordo di avere pensato che tante belle realtà importanti potessero essere riunite in una unica serata. Quindi in realtà l’idea ce l’avevo da tanto. A maggior ragione adesso penso che possa diventare qualcosa di teso verso la rinascita, in una città che come tante sta subendo una forte crisi a causa del virus. Se può esserci ventata di felicità da un evento o da un festival che riunisce tutte le eccellenze musicali ben venga, al netto del genere che ognuno propone. Sarebbe davvero bello che tutti partecipassero per il bene che vogliamo ad Ascoli».

Dunque, Asco ha lanciatola sua proposta e a breve si metterà in moto per tessere le fila. Location preferita, piazza del Popolo o piazza Arringo. Staremo e vedere se quanto ha in mente troverà rispondenza e fattibilità. L’amministrazione comunale, nella persona dell’assessore Monia Valesi,  ha dato la sua disponibilità. Di certo sarebbe un evento al debutto assoluto, unico nel suo genere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X