Quantcast
facebook rss

Muore a 62 anni,
la famiglia dice sì alla donazione
di fegato, reni e cornee

SAN BENEDETTO - Il prelievo è stato eseguito al "Madonna del Soccorso" su un uomo di San Benedetto, vittima di un malore improvviso
...

L’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto

L’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto è stato teatro, la notte scorsa, di un gesto di grande generosità. Un uomo di 62 anni, di San Benedetto, è morto per un malore.

Appena la famiglia è stata messa al corrente della possibilità di donare gli organi, nonostante il grande dolore e sconcerto per la perdita improvvisa, ha detto sì.

Quel sì che salverà altre vite.

L’equipe chirurgica, composta da medici e infermieri di Ancona e Ascoli,  ha lavorato tutta la notte scorsa, tra il 5 e 6 giugno, per “un prelievo di organi da cadavere a cuore battente”.

Sono stati prelevati fegato, reni e cornee. 

Il fegato è andato al Centro Trapianti di Ancona, i reni a Padova e le cornee alla banca dei tessuti di Fabriano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X