Quantcast
facebook rss

Rissa in Piazza del Popolo: un ferito,
due persone portate via dai Carabinieri
e una dalla Polizia (Le foto)

ASCOLI - Sono volati sedie e tavoli, bicchieri e bottiglie e una persona è stata ferita e soccorsa dal 118 che l'ha medicata e poi trasportata in ospedale. Il violento parapiglia è iniziato sotto il loggiato di fronte a Palazzo dei Capitani. Autentiche scene da Far West
...

 

Una rissa in Piazza del Popolo, poco fa, ad Ascoli. E’ accaduto sotto il loggiato est, quello di fronte a Palazzo dei Capitani.

Non sono chiari ancora i motivi, anche se sono state numerose le persone che hanno sentito gridare la parola “spacciatore”. Ma sembra anche che la causa che avrebbe scatenato il feroce parapiglia possa essere ricondotta ad un “apprezzamento” espresso da uno dei protagonisti della rissa nei confronti di una ragazza, evidentemente poco gradito.

Sta di fatto che Piazza del Popolo è diventata all’improvviso il… set di un film western. Diverse le persone coinvolte.

A terra sono ben visibili anche tracce di sangue. Forse è spuntato un coltello.

Sul posto sono giunte a sirene spiegate un’ambulanza del 118 e diverse pattuglie (anche auto “civetta”) di Polizia e Carabinieri. Presenti anche agenti della Polizia Municipale.

Centinaia i curiosi, vista anche l’ora di punta, con la gente che affollava il centro della città e che, in pochi secondi, si è riversata tutta in Piazza del Popolo richiamata dalle grida, dal frastuono e dalle sirene.

Le forze dell’ordine hanno cercato di riportare la calma, anche facendo uso di “sfollagente”, ma non è stato per nulla facile. Quasi tutte straniere le persone coinvolte, alcune sembra di nazionalità albanese e marocchina.

E’ volato di tutto: tavoli e sedie sono andati a pezzi, bicchieri e bottiglie in frantumi. Una persona è rimasta ferita ed è stata soccorsa dal 118. E’ stata prima medicata sul posto e poi trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale.

Alla fine i Carabinieri sono riusciti a portare via due persone (entrambi a petto nudo, una anche con escoriazioni sul corpo e tumefazioni sul viso), mentre un terzo giovane è stato fatto salire su una Volante della Polizia che ha subito lasciato la piazza.

Numerosi i carabinieri e i poliziotti rimasti in Piazza del Popolo per cercare di ricostruire quello che è accaduto, ascoltare i testimoni (davvero numerosi) e anche i negozianti davanti le cui vetrine sembra essersi consumata una scena di… guerra.

 

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X