Quantcast
facebook rss

DeG Futsal,
Del Grande primo rinforzo
«Pronto per questa avventura»

CALCIO A CINQUE - «L’obiettivo è conquistare la serie B». E’ il primo colpo di mercato di Becco Giordani, responsabile dell’area tecnica della compagine di C1
...

Domenico Del Grande

Dopo una carriera tra i professionisti del calcio a 11 e la serie C2 di futsal per l’ascolano Domenico Del Grande è arrivato il momento, sempre nel calcio a 5, di fare il salto in serie C1. E’ proprio lui, infatti, il primo colpo di mercato di Becco Giordani, responsabile dell’area tecnica della “Damiani e Gatti”.

Del Grande, classe ’86, ha alle spalle sette campionati di serie C con le maglie di Sansovino, Juve Stabia, Teramo, Giulianova, San Marino e Treviso oltre a diverse stagioni in D con Sansepolcro, Centobuchi e Città di Castello. Quattro anni fa la decisione di provare il calcio a 5: con Stella di Monsampolo e Castorano, in C2, ha sfiorato più volte la promozione e nella stagione 2019/2020 è stato, con la maglia della Bocastrum, proprio tra gli inseguitori della ‘DeG’.

I campionati, come noto, si sono interrotti in anticipo e la Bocastrum non ha avuto la possibilità di ultimare il tentativo di remuntada, ma per Del Grande le porte della C1 si sono aperte ugualmente grazie alla chiamata di Giordani.

«Sono molto felice dell’opportunità che mi è stata data -è il commento a caldo dell’ala-pivot-. E’ il mio quinto anno nel futsal ma non si finisce mai di imparare, quindi mi metto a disposizione della squadra con grande determinazione ed umiltà, anche perché il torneo di C1 è molto più impegnativo della C2, soprattutto per chi, come la DeG, parte con il dichiarato obiettivo di vincere».

«E’ una realtà giovane, ambiziosa, organizzata e ascolana – conclude Del Grande – quindi ci sono tutti gli ingredienti per una bella stagione. L’obiettivo è conquistare la serie B e io di fronte a questa sfida mi pongo con un atteggiamento sì entusiasta ma prima di tutto serio e determinato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X