Quantcast
facebook rss

Atti vandalici
al campo sportivo di Monterocco
Gli organizzatori: «Amareggiati,
ma torneremo a far sorridere i bimbi»

ASCOLI - Ignoti si sono introdotti nella struttura dell'Asd Borgo Solestà e hanno danneggiato allestimenti e attrezzature. Era tutto pronto per ospitare i bambini per il "Safe Sport" del Csi. E' scattata la denuncia
...
Partenza in salita per i centri estivi “Safe Sport” del Centro Sportivo Italiano, organizzati presso il campo sportivo di Monterocco della Asd Borgo Solestà.
 Nella notte ignoti, forzando il cancello d’ingresso, si sono introdotti nella struttura e hanno messo a soqquadro quello che hanno potuto.
Strappato striscioni, spezzato cartelloni e rotto materiali vari.
Una brutta sorpresa per gli organizzatori che la mattina successiva hanno visto vanificate ore di lavoro per preparare gli spazi che da domani, lunedì 15 giugno, avrebbero dovuto accogliere i bambini nel pieno rispetto delle norme anti Covid.
«Dopo la delusione per un gesto che dimostra la stupidità delle persone – commentano dal Centro Sportivo – il gruppo sarà di nuovo al lavoro domani per garantire l’apertura per martedì 16 giugno.
Quanto accaduto ci lascia l’amaro in bocca, ma non abbatterà la nostra voglia di far tornare a sorridere i bambini, che non meritano nè insulse montagne burocratiche nè stupidi gesti arroganti.
Abbiamo provveduto a denunciare il fatto alle autorità competenti affinché non si ripetano più queste azioni e sopratutto ci sia più rispetto per il prossimo.
Grazie a tutti coloro che ci sono stati vicino».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X