Quantcast
facebook rss

Eventi estivi,
una “Notte romantica”
per ripartire

OFFIDA - Il 27 giugno spazio all'iniziativa organizzata insieme all'associazione "I Borghi più Belli d’Italia". Il punto dell'assessore Capriotti su calendario della bella stagione
...

Una “Notte romantica” per ripartire. Terminato il lockdown, Offida riparte anche con le attività turistiche. L’Amministrazione Comunale ha infatti organizzato un evento particolare insieme all’associazione “I Borghi più Belli d’Italia”, in rampa di lancio il prossimo 27 giugno. Una notizia che consente di fare il punto sulla situazione generale a livello di organizzazione e flussi turistici.

Piazza del Popolo ad Offida (foto Vagnoni)

«Le difficoltà vanno vissute come opportunità: per questo penso fortemente che nella fase post Covid, le mete turistiche come le nostre, avranno l’opportunità di esprimersi al meglio. L’essere inserite in un contesto di turismo non di massa bensì di qualità rappresenta un valore prezioso» sottolinea l’assessore al turismo Cristina Capriotti.

«Creare una sinergia con tutti i commercianti è stato importantissimo -continua-. Ognuno di loro ha dato il massimo anche durante il periodo di chiusura che ha forgiato ancor di più la nostra comunità e nel contempo ci ha dato la possibilità di ripartire più forti e uniti».

«Per gli eventi – precisa la Capriotti – stiamo modificando il calendario per essere rispondenti alle normative Covid. Diverse iniziative saranno rinviate al 2021, per non snaturarne l’essenza e la particolarità e, unitamente all’assessore alla cultura Isabella Bosano, ne stiamo programmando di nuove per continuare a far vivere la bellezza di Offida ai viaggiatori consentendole di conservare, innovando, quell’appeal di accoglienza, apertura e dinamicità che le appartiene».

«Abbiamo aiutato gli esercenti favorendo l’occupazione di suolo pubblico e con misure agevolative sulle tariffe locali – conclude il sindaco Luigi Massa-. Ora per consentire loro di esprimere al meglio le potenzialità vogliamo aprirci al mondo e far capire quanto Offida sia accogliente, vivibile e sicura».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X