Quantcast
facebook rss

L’Ascoli rischia la retrocessione:
Abascal non convince,
potrebbe tornare Zanetti

SERIE B - Il giovane tecnico spagnolo ha collezionato due sconfitte e la squadra è finita al quart’ultimo posto. Venerdì a Venezia sarà un playout anticipato. Panchina: spunta anche l'ex romanista De Rossi
...

Abascal durante Ascoli-Perugia

di Bruno Ferretti

Due partite, due sconfitte. Assai negativo il bilancio di Abascal che non sembra in grado di risollevare l’Ascoli. La classifica si è fatta davvero preoccupante e il giovane tecnico spagnolo non è riuscito a invertire la tendenza. Se il campionato finisse oggi, Ascoli e Venezia disputerebbero i playout mentre Cosenza, Trapani e Livorno scenderebbero in Serie C. La prossima partita Venezia-Ascoli, venerdì 26 giugno (ore 21) è una sorta di anticipo playout.

Zanetti e Pulcinelli

L’Ascoli confermerà fiducia ad Abascal, magari fino al match di Venezia, oppure interverrà subito?

Secondo indiscrezioni al su posto potrebbe essere richiamato Paolo Zanetti, esonerato dopo la sconfitta in casa con il Frosinone, ma ancora sotto contratto. Per il club non ci sarebbero costi aggiuntivi. Per Zanetti sarebbe una bella rivincita. L’ipotesi resta in piedi.

Dispiace per Guillermo Abascal che si è tuffato con entusiasmo nella nuova avventura con la prima squadra. Le due sconfitte pesano come un macigno sulle spalle del giovane tecnico spagnolo chiamato a svolgere un compito forse più grande delle sue reali possibilità. Ma, proprio grazie alla giovane età (31 anni), Abascal avrà tempo e modo per giocarsi altre opportunità professionali.

Per la sua eventuale sostituzione spunta anche un nome suggestivo. E’ quello di Daniele De Rossi, ex capitano della Roma, che si avvia alla carriera di allenatore. Il nome sarebbe stato indicato dal nuovo diesse bianconero Bifulco, che lo conosce bene anche perché ha lavorato diversi anni nel settore giovanile della Roma.

Daniele De Rossi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X