facebook rss

Tira un calcio all’auto dei Carabinieri,
cade e si rompe un ginocchio (Video)

PORTO RECANATI - Protagonista il 23enne che sabato notte aveva seminato il caos in piazza Brancondi, già denunciato ora si dovrà operare. Le immagini della scena sono diventate virali

 

di Laura Boccanera

Cerca di dare un calcio all’auto dei Carabinieri, ma la sforbiciata è troppo ampia, cade e si rompe un ginocchio.

Ha fatto anche questo il 23enne italo tunisino che sabato sera ha dato in escandescenze in piazza Brancondi a Porto Recanati seminando il panico e infastidendo passanti e presenti.

ubriaco-porto-recanati

Il momento in cui il giovane cerca di dare un calcio all’auto dei carabinieri

Il ragazzo era diventato molesto dopo aver bevuto troppo: si è messo a urlare e a spintonare i passanti, tanto che sul posto sono intervnuti i Carabinieri.

Poi ha provato a sferrare anche un calcio ben piazzato sulla portiera dell’auto dei militari della stazione di Porto Recanati che nel frattempo erano intervenuti per le sue intemperanze.

Ma l’equilibrio, complice anche diversi bicchieri di troppo, non era dei migliori: è caduto e si è rotto un ginocchio.

Tutta la scena è stata ripresa dal telefonino di un passante e ora è diventata virale.

Il 23enne è stato poi fermato e denunciato. Dovrà però essere operato.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X