Quantcast
facebook rss

Coraggio, cuore e sogni
nel nuovo album di Andrea Petrucci

MUSICA - Il cantautore ascolano torna con un lavoro composto da sette tracce autobiografiche. Ne "Il coraggio è tra le braccia di un sogno" racconta anche la sua terra colpita dal terremoto. Il singolo è "Nel cielo tu"
...

Esce in digitale “Il coraggio è tra le braccia di un sogno”, il nuovo disco di Andrea Petrucci. L’album, pubblicato oggi venerdì 26 giugno, contiene sette tracce autobiografiche nelle quali il cantautore ascolano parla di amore a tutto tondo, da quello romantico all’affetto per la propria terra di origine.

Andrea Petrucci (foto di Valeria Leteo)

«Sono molto contento di aver realizzato questo album e di poterlo condividere con voi, nel miglior modo possibile -spiega Petrucci-. È un album pieno di rock che viene direttamente dall’anima, ascoltare per credere. A due brani mi sento particolarmente legato: “Polvere e sassi nel cuore”, scritto con monsignor Giovanni D’Ercole appena dopo il disastroso terremoto del 2016, e “Nel cielo tu”, il singolo attualmente in radio. Entrambi vogliono essere un inno alla speranza, alla forza di tornare a vivere, tornare a credere in qualcosa e penso che mai come in questo momento tutti noi abbiamo bisogno di qualcosa di bello nel quale credere».

Questa la tracklist completa: “Polvere e sassi nel cuore”, “Nel cielo tu”, “A spasso tra le stelle con te”, “Fidati di me”, “Il coraggio è tra le braccia di un sogno”, “Il passato è ormai passato” e “Amore”.

La copertina del disco

Petrucci, classe 1981, si è appassionato alla musica da bambino scoprendo i Queen, divenuti la colonna sonora di infanzia e adolescenza. Nel 2010 ha pubblicato il suo primo album “Andrea Petrucci” con l’etichetta discografica milanese “Moletto” di Giovanni Poggio, mentre nel 2013 ecco il singolo “Questa notte un po’ di te” (Top Records/Dingo Music).

L’anno si arriva il progetto discografico pop-dance-rock chiamato Redpassion e i singoli “Dance Honey” e “La realtà tra noi” oltre ad un omonimo ep, quest’ultimo proposto a Sanremo Giovani nel 2014. Lo scorso anno ha pubblicato il singolo “Sant’Emidio”, in onore del Santo Patrono di Ascoli.

Foto, autografi, tatuaggi e vinili «Sì, i Queen sono la mia droga» La “Bohemian Rhapsody” di Petrucci


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X