Quantcast
facebook rss

Investe una donna sulle strisce pedonali
e tira dritto: caccia all’auto in fuga

CUPRA MARITTIMA - E' accaduto davanti all'ufficio postale. La locale Polizia Municipale è sulle tracce di una Lancia Ypsilon, i cui particolari e la targa sono stati descritti dai testimoni. La conducente rischia la grave accusa di omissione di soccorso
...

 

Una donna è stata investita mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali da un’auto che però non si è fermata a prestare soccorso.

E’ accaduto intorno alle 12 di oggi, 26 giugno, a Cupra Marittima lungo la Statale Adriatica, davanti all’ufficio postale.

La vittima, una 44enne dell’entroterra piceno, è stata immediatamente soccorsa dall’ambulanza inviata dalla centrale operativa del 118 di Ascoli e trasportata all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia Municipale di Cupra Marittima, guidati dal comandante Luigi Giorgio Locci che stanno ricostruendo la dinamica dell’incidente e, soprattutto, cercando l’auto il fuga avvalendosi dei dati raccolti dalle numerose persone presenti.

I testimoni hanno riferito di aver visto una Lancia Ypsilon nuovo tipo, di colore chiaro, guidata da una donna. Ed hanno anche fornito il numero di targa.

La conducente rischia la pesante accusa di omissione di soccorso.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X