facebook rss

Cura del verde sulla Salaria,
una interrogazione
in Consiglio provinciale

ASCOLI - Il tratto che conduce fino a Mozzano sotto la lente d'ingrandimento del consigliere Seghetti: «Pericolo per chi transita, ci sono dei tornanti in cui l’erba copre quasi totalmente la visuale in entrambi i sensi»

Stato della Salaria tra Ascoli e Mozzano, arriva un’interrogazione in  congilio provinciale. A presentarla è Piera Seghetti (lista “L’Altra Provincia”), che chiede chiarimenti al presidente Sergio Fabiani sulla manutenzione del tratto di strada.

Uno dei tratti sotto accusa

«Chi percorre quei chilometri si accorge dello stato di evidente abbandono -spiega la Seghetti-. La vegetazione sta prendendo ormai il sopravvento sulla sede stradale: l’erba selvatica e le sterpaglie ogni giorno invadono sempre di più la carreggiata, rappresentando oltre che un segno tangibile di incuria, anche e soprattutto un pericolo per chi transita».

A richiamare l’attenzione, secondo il consigliere, l’erba che si affaccia sulla strada in prossimità delle curve: «Specialmente prima di Mozzano ci sono dei tornanti in cui l’erba copre quasi totalmente la visuale in entrambi i sensi -è la prosecuzione-. Questo è ancor più grave se si pensa che in queste settimane la strada è sempre più frequentata da moto, biciclette e podisti che la percorrono ogni giorno».

Ecco, quindi, l’appello al presidente della Provincia. «Essendo la Provincia ente proprietario e incaricato della manutenzione della strada, chiedo a Fabiani di spiegare quanto prima il perché di questo evidente e raccapricciante abbandono -conclude Seghetti-. L’ente è a conoscenza della situazione? Perché non è intervenuto? E se intende farlo, con quali tempi?».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X