Quantcast
facebook rss

L’apericena del ristorante
“Capitan Giacomo”,
tra innovazione e rispetto
della tradizione

FOLIGNANO - In occasione della riapertura al pubblico, lo storico locale di pesce presenta ai propri clienti una serie di gradite sorprese, come i gustosi aperitivi a base di pesce, le coinvolgenti serate a tema e l’attivazione del servizio a domicilio. Il tutto con un occhio di riguardo, e non poteva essere altrimenti, per la cucina della tradizione
...

Una vera e propria istituzione nel panorama ascolano della cucina di pesce, che già da qualche settimana, dopo un periodo di stop imposto dalla recente emergenza sanitaria, ha ufficialmente riaperto i battenti, salutando il ritorno alla normalità con una serie di novità particolarmente apprezzate dalla clientela.

Parliamo del ristorante Capitan Giacomo, storico locale di Folignano che, forte di una solida tradizione culinaria che ormai da quarant’anni rappresenta un punto di riferimento sul territorio, ha voluto accogliere i propri clienti con un paio di nuove proposte dedicate agli amanti dell’aperitivo, ovviamente a base di pesce.

Una ventata d’aria fresca per il Capitan Giacomo, che punta con decisione sull’apericena reinventandosi lounge bar di successo e dimostrando come tradizione e innovazione possano effettivamente convivere: tutti i giorni, a partire dalle ore 19,30, alcuni tra i migliori barman della zona vi aspettano in cruderia – la nuova sala dedicata – per gustare aperitivi a base di pesce accompagnati da cocktail di qualità, studiati e preparati per l’occasione da alcuni dei miglior barman della zona.

Grande attenzione riservata, come lascia già intuire il nome, alle tartàre e più in generale ai crudi e la possibilità di scegliere tra un ampio ventaglio di alternative per i meno appassionati del genere, con tre antipasti, un assaggio di primo e uno di frittura che promettono di soddisfare le esigenze di tutti i palati. Inoltre, ogni venerdì è in programma una serata a tema, con piatti e cocktail accuratamente selezionati per l’occasione e musica dal vivo.

Che si parli di aperitivo o meno, i fiori all’occhiello del Capitan Giacomo restano il rispetto della classicità in fatto di cucina di pesce e l’eccezionale connubio tra qualità e creatività ai fornelli. Il menù proposto è infatti quello della tradizione e comprende i piatti che hanno fatto la storia ormai quarantennale del ristorante, come i classici bomboletti e le apprezzatissime ostriche gratinate al forno, da assaporare in tutta sicurezza in un ambiente elegante e accogliente, rinnovato solo un anno fa e ideale per cerimonie, banchetti e cene di lavoro.

Per chi invece non intende rinunciare alle comodità della propria abitazione, nessun problema: per andare incontro alle esigenze di ogni cliente e nel pieno rispetto dei provvedimenti varati per far fronte all’emergenza sanitaria, oltre alla possibilità di ritirare la propria ordinazione da asporto, da qualche mese a questa parte il ristorante propone un servizio a domicilio gratuito, attivo ancora oggi, a Folignano e ad Ascoli.

Perché in città, quando si parla di pesce, si parla di Capitan Giacomo.

(articolo pubbliredazionale)

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X