Quantcast
facebook rss

Nuove infrastrutture per il Piceno,
asse Celani-Fioravanti:
«Il centro destra ha le idee chiare»

ASCOLI - Nota congiunta tra il vice presidente del Consiglio regionale e il sindaco dopo le punzecchiature di Urbinati: Noi esponenti del Centro Destra Piceno, riteniamo invece, che sia urgente superare quel deficit decisionale che ha sempre contraddistinto la sinistra che ha malgovernato i nostri territori»
...

Piero Celani e Marco Fioravanti (Foto Andrea Vagnoni)

Nuove infrastrutture per il Piceno, asse tra Piero Celani e Marco Fioravanti che rimandano al mittente, in un comunicato inviato in condivisione, le presunte diversità di vedute paventate dal consigliere regionale renziano Fabio Urbinati. «Idea singolare», la bollano il vice presidente del Consiglio regionale e il sindaco di Ascoli.

«Urbinati -afferma Celani nella nota condivisa con il primo cittadino- dimentica o fa finta di dimenticare che la Regione Marche a cui spettava la programmazione delle infrastrutture strategiche del territorio, è stata governata per tanti anni dal suo ex Partito (PD), che aveva il compito di fare sintesi tra le varie proposte provenienti dalle comunità locali, in modo che venisse superato così quel deficit infrastrutturale che ha sempre contraddistinto il sud della Regione.

Adesso, visto il silenzio assordante di chi governa, siccome il Sindaco di Ascoli dice che sarebbe opportuno riprendere il discorso dell’arretramento dell’Autostrada, e il Consigliere regionale, contestualmente dice di valutare anche se sia ancora attuabile la realizzazione della Variante della Statale 16 lungo l’abitato di San Benedetto del Tronto, allora il centrodestra sarebbe in confusione! Bontà sua, forse è meglio, secondo Urbinati, il silenzio di tutto il centro sinistra del Piceno su questo tema? Forse è meglio secondo lui non fare proposte e vedere il nostro territorio sempre più regredire e perdere competitività e attrattività con i territori contermini? Ci viene un dubbio.

Infine la stoccata all’esponente renziano. «Forse il Consigliere Urbinati -concludono- in questo periodo va in Regione ad Ancona in barca o in elicottero, non accorgendosi che l’Autostrada non è più in grado di sostenere gli attuali volumi di traffico indipendentemente dai lavori di manutenzione. Noi esponenti del Centro Destra Piceno, riteniamo invece, che sia urgente superare quel deficit decisionale che ha sempre contraddistinto la sinistra che ha malgovernato i nostri territori».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X