Quantcast
facebook rss

Maltignano contro Ascoli,
ma in una partita di calcio
per inaugurare i nuovi impianti sportivi

L'AMMODERNAMENTO è stato possibile con i fondi degli sms solidali. La sfida giovedì 16 luglio. La gestione della struttura è affidata all'associazione locale Futsal Caselle fino a tutto il 2021. Ecco come saranno regolate le aperture
...

 

Riaprono i campi sportivi di Via Como a Caselle di Maltignano. La struttura riparte dopo i lavori di ammodernamento, con il nuovo manto in sintetico di ultima generazione e il miglioramento del terreno da gioco del campo da tennis, grazie ai fondi degli sms solidali della Protezione Civile, raccolti a seguito del sisma del 2016, e riservati per progetti di utilità sociale.

L’amministrazione comunale decise, già nel precedente mandato, di riservare per tale progetto.

Nel rispetto delle normative vigenti, con una breve cerimonia, la struttura sarà inaugurata alla presenza del sindaco Armando Falcioni e di tutta l’amministrazione comunale giovedì 16 luglio alle ore 18,30.

Seguirà un’amichevole di calcio a 5 tra amministratori e dipendenti del Comune di Maltignano ed i colleghi dell’amministrazione comunale di Ascoli.

Ad aggiudicarsi l’affidamento della gestione di un campo da calcio a 5, uno da tennis ed uno da calcio a 11 è stata la Asd Futsal Caselle che, nel periodo identificato dalla convenzione fissato per il 31 dicembre 2021, dovrà eseguire lavori di sistemazione degli spogliatoi, migliorie varie, nonchè lavori di ordinaria manutenzione.

Inoltre, su richiesta del Comune, verrà garantita l’apertura libera di almeno un campo durante le attività connesse al Centro di Aggregazione Giovanile.

Nel periodo di chiusura del Centro di Aggregazione saranno riservate delle ore di accesso libero pomeridiane, per i ragazzi residenti, salvo prenotazione dei campi per l’attività sportiva.

La scelta è stata quella di affidare la gestione ad una società di Caselle di Maltignano,
che si sta prodigando per il bene di tutta la comunità, a partire dal presidente Daniele Giorgi. 

Il plauso del sindaco va, oltre che a Daniele Giorgi e alla società Futsal Caselle, anche all’assessore Fusto Spurio, al consigliere delegato allo sport Fabio Nazzari e ai dipendenti comunali che si sono impegnati affinchè gli impianti potessero riaprire nel periodo di maggior richiesta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X