facebook rss

Polveri dalla strada “ex stalla”,
il Comune:
«Speculazione politica»

OFFIDA - L'amministrazione guidata dal sindaco Massa chiarisce alcuni aspetti dopo la protesta del comitato lungo la provinciale dei mulini in contrada Tesino: «Sta per concludersi un intervento importante di cui la minoranza era a comoscenza. Impartite ai condomini titte le disposizioni necessarie »

Un mero attacco politico. Viene definito così dall’Amministrazione comunale di Offida capeggiata dal sindaco Luigi Massa quanto accaduto attorno alla strada provinciale dei mulini in contrada Tesino, dove il comitato ha manifestato per chiedere un intervento che eviti l’innalzarsi di polveri su abitazioni e campi.

La strada sotto la lente

«Sta per concludersi, in maniera ottimale, un intervento privato iniziato a luglio riguardante la realizzazione di opere di urbanizzazione a servizio del complesso “Ex Stalla Sociale” è la precisazione-. L’ultimazione dei lavori era già stata programmata dai condomini, riunisti appena l’emergenza Covid-19 l’ha consentito, per condividere l’intervento conclusivo e migliorativo delle opere previsto per fine luglio».
«A circa tre settimane da un traguardo importante che vede l’Amministrazione soddisfatta per il risultato e per lo sforzo economico che tutti i condomini hanno messo in atto per il raggiungimento dell’obbiettivo, arriva puntuale la speculazione politica che si maschera dietro un comitato di cui si conosce nome e cognome e imbastita da coloro che erano a conoscenza dell’accordo tra i privati stessi, tradottosi già in contratto con l’impresa per l’ultimazione delle opere nei tempi suddetti».
«La minoranza era altrettanto a conoscenza dell’interessamento dell’Amministrazione affinché nella stagione estiva venissero attuate azioni circa la polverosità dell’ultimo tratto di strada (l’ultimo rimasto da asfaltare), a tal proposito il servizio comunale competente aveva impartito a tutti i condomini, a mezzo pec, le disposizioni necessarie -è la conclusione-. Mentre l’amministrazione comunale continua a lavorare per ottenere obbiettivi importanti per le imprese e per i cittadini c’è chi cerca di speculare per un mero ritorno politico che non vede il seguito».

Polveri nocive su case e vigneti, a Offida la protesta degli agricoltori


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X