facebook rss

“Apriti cielo!”, tre serate
con le meraviglie del cosmo

GROTTAMMARE - Alla foce del tesino tris di serate dedicate all’osservazione telescopica dei corpi celesti. Il programma

Nona edizione per Apriti cielo! Sguardi curiosi alle meraviglie del cosmoTre serate dedicate all’osservazione telescopica dei corpi celesti promosse dall’Amministrazione Comunale e curate dai responsabili dell’Osservatorio Astronomico Colle Leone di Mosciano Sant’Angelo (Te) in collaborazione con l’Associazione Culturale “Blow Up” di Grottammare e di tutti gli astrofili che metteranno a disposizione i propri strumenti di osservazione.

E inoltre ogni sera lezioni di astronomia con proiezione di foto e filmati. Le iniziative si svolgeranno presso il ponte sulla foce del fiume Tesino, sul lungomare. Inizio a partire dalle ore 21,30 con ingresso libero.

La prima serata, giovedì 23 luglio sarà dedicata a “I giganti del Sistema Solare: Giove e Saturno” a cura di Beatrice Bucciarelli, astronoma dell’Osservatorio Astronomico di Torino. Il programma prevede una proiezione multimediale con commento e analisi di immagini e filmati relativi ai due pianeti più grandi che orbitano nel sistema solare.

Si ripercorrerà la lunga storia della loro osservazione, cogliendone gli aspetti culturali assieme a quelli scientifici, fino alle stupefacenti immagini che sono arrivate e continuano ad arrivare dalle missioni spaziali più sofisticate e produttive. La proiezione sarà seguita dall’osservazione diretta al telescopio di entrambi i pianeti.

Il programma proseguirà poi il 6 agosto con una serata dedicata alla luna, “Walking on the Moon” a cura di Alessio Marini, responsabile generale dell’Osservatorio Astronomico Colle Leone, e poi con il terzo incontro giovedì 20 agosto “Cento miliardi di stelle” a cura di Gilberto Lattanzi dell’Osservatorio Astronomico di Torino.

Si suggerisce di organizzarsi con maglioni o giacche vista l’aria fresca che caratterizza la zona. E’ consigliata la prenotazione online.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X