facebook rss

Parola d’ordine, sinergia
Nasce la nuova Polisportiva

SPINETOLI - Il progetto punta a unire tutte le società della città creare, dare nuovi spazi ai giovani e creare un unico interlocutore per interagir con il Comune. I progetti e le finalità

Leonetti non è presidente della Virtus ma dirigente. 

Nasce la Polisportiva di Spinetoli. L’ambizioso progetto vuole unire tutte le associazioni sportive della città per fornire una proposta completa ai giovani del territorio e diventare così l’unico interlocutore dell’Amministrazione.

La presentazione del progetto in Comune

«Dopo aver superato le fasi più acute dell’emergenza Covid, Spinetoli riparte senza tralasciare lo sport e anche la cultura -spiega il sindaco Alessandro Luciani-. Grazie alla disponibilità di Leonetti della Virtus Pagliare e di Galdi dell’Ads Eagles Pagliare e all’esperienza e all’idea avuta dal dirigente del settore giovanile, Guido Di Russo».

«Il Comune spiegherà i mezzi disponibili e la nuova polisportiva creerà sinergia tra le associazioni, senza escludere nessuno -aggiunge-. Chiunque vorrà potrà accedere. Oggi siamo a un nuovo punto di partenza, dobbiamo evitare di disperdere tempo e risorse. Occorre imparare a camminare insieme in una linea unica e condivisa per raggiungere gli obiettivi. Abbiamo bisogno di un interlocutore unico sulla progettualità e sarà il presidente di questa grande polisportiva a parlare con l’Amministrazione».

Guido Di Russo ha spiegato che la nascita di una polisportiva permetterà ai ragazzi di Spinetoli, e del territorio circostante, di praticare già da ora sia calcio a 11 sia a 5, stando alle due associazioni che per ora hanno aderito. Inoltre, i giovani parteciperanno all’organizzazione di manifestazioni – come i corsi per i portieri, in collaborazione con il Padova Calcio – che avranno lo scopo di valorizzare anche turisticamente la vallata anche grazie alla sinergia con la Sambenedettese e l’Ascoli.

Intanto a Spinetoli si pensa a nuove strutture sportive. «Se il partenariato tra pubblico privato andrà avanti – conclude Luciani – gli spazi saranno garantiti così come i prezzi agevolatiCi abbiamo sempre creduto nello sport e oggi ci sono nuove figure in consiglio, una nuova linfa amministrativa e interlocutori giusti».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X