Quantcast
facebook rss

Scivola tra le rocce del Castellano:
ragazza soccorsa con “Icaro”
(Il video)

CASTEL TROSINO - E' accaduto all'altezza del Ponte di Tasso. Con la giovane c'era il fratello che è rimasto ferito ed è andato con mezzi propri al Pronto Soccorso del "Mazzoni". Sul posto l'ambulanza, i Vigili del fuoco e i volontari del Soccorso Alpino di Ascoli
...

 

Una ragazza di Ascoli di 25 anni, E. T. le sue iniziali, è rimasta vittima di una brutta caduta oggi, 27 luglio, intorno alle 13, a Castel Trosino, all’altezza del Ponte di Tasso, sulle sponde del fiume Castellano.

La giovane, insieme con il fratello, stava transitando nell’ultimo tratto del  sentiero scosceso. Sono entrambi scivolati impattando con le rocce del torrente Castellano, ma lei ha riportato un preoccupante trauma toracico tanto da indurre il ragazzo ad allertare i soccorsi.

Sul posto sono arrivati l’ambulanza inviata dalla centrale operativa del 118, che nel frattempo aveva anche chiesto l’intervento dell’eliambulanza, e una squadra dei Vigili del fuoco, partita dal Comando provinciale di Ascoli.

I pompieri hanno recuperato E.T. con la tecnica speleo alpino fluviale e dopo averla immobilizzata su una barella spinale e trasferita in una zona dove potesse essere agevolmente verricellata a bordo di “Icaro” che poi l’ha portata al “Torrette” di Ancona in codice rosso.

Nel frattempo erano accorsi anche i volontari del Soccorso Alpino della stazione di Ascoli, le cui squadre di terra hanno supportato le operazioni.

Il fratello della vittima, pure ferito ma in modo non grave, è andato con mezzi propri al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X