Quantcast
facebook rss

Unione Rugby San Benedetto,
una festa per inaugurare
il rinnovato Club House

SAN BENEDETTO - Nell'impianto in zona Agraria diverse persone potranno ritrovarsi anche al coperto, nel rispetto delle distanze. Frutto dell'inaspettato successo del crowdfounding
...

L’Unione Rugby San Benedetto ha deciso di non lasciarsi abbattere dalle difficoltà legate all’emergenza Coronavirus (blocco di tutte le attività e lenta ripresa) ed ha reagito con un piano articolato per adeguare la struttura e le attività sportive alle nuove esigenze di sicurezza.

Il rinnovato Club House

Ecco allora la necessità di ampliare la zona comune e il punto di ritrovo “Club House” – la casa della società sportiva – parte del corpo principale dell’impianto in zona Agraria. Si tratta di un ampliamento che permetterà a diverse persone di trovarsi al coperto rispettando le distanze.

Per i lavori è stato necessario reperire fondi, e l’Unione Rugby ha aperto un’attività di crowdfounding tra tutti gli appassionati del mondo rugbistico della città. In pochi giorni oltre 40 persone hanno aderito: soci, amici, genitori di atleti, aziende private, anche persone che nulla avevano a che fare con il mondo del rugby.

Con l’importante supporto ricevuto da Fabio Urbinati e dalla Regione Marche, che ha valutato in modo positivo l’adeguamento degli spazi della struttura Nelson Mandela e che sosterrà parte degli impegni economici assunti, i lavori sono ormai vicini al completamento.

Per inaugurare la nuova struttura e per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato, i ragazzi dell’Unione Rugby stanno pensando di organizzare una festa a fine agosto che, in questo spazio nuovo e ampio, permette di divertirsi senza preoccupazioni.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X