facebook rss

Mete Picene, appuntamenti
al mare e in montagna

IL PROGETTO realizzato con la Fondazione Carisap e il Bim Tronto propone, la mattina, una gita di 5 ore in peschereccio e, al pomeriggio, un'escursione nei campi di lavanda a Montegallo. Le informazioni su come prenotare

 

Piccoli borghi incastonati nella campagna marchigiana, spazi aperti immersi nella natura, boschi e montagne a portata di famiglia, aria pulita e ambienti sicuri, prodotti tipici sani a km zero. Queste sono le prerogative che Mete Picene, il progetto realizzato con la Fondazione Carisap e il Bim Tronto, vuole far emergere.

Si comincia con due appuntamenti in programma domenica 2 agosto per scoprire tutta la magia del Piceno, tra mare e collina.

Dalle ore 10, si esce in peschereccio e, tra un aperitivo e un bagno al largo, ci si cimenterà con la pesca.  L’uscita è di circa 5 ore. Al termine della giornata, ci sarà anche l’intrattenimento degli attori san benedettesi con scenette in vernacolo e aneddoti sulla città di San Benedetto del Tronto.

La prenotazione è obbligatoria, costi e info al link: https://bit.ly/2DbU1Fs.

Nel pomeriggio, sempre domenica 2 agosto, si sale a Montegallo per il piccolo trekking “Anello della Lavanda dei Sibillini”.

Il programma prevede la partenza da Astorara di Montegallo, Rifugio Agrimusicismo.

Il percorso è lungo circa 1,5 km, con un minimo dislivello e quindi adatto a tutti.

L’itinerario parte dalla piccola frazione di Astorara nel Comune di Montegallo, percorrendo un vecchio tratturo comodo al passaggio si risale dolcemente fino a raggiungere la piantagione di Lavanda dei Sibillini, ora in piena fioritura.

La prenotazione è obbligatoria, per info, costi e prenotazioni: https://bit.ly/302BDYC.

Info: 0735432335 – 328 334 6268 – 348 369 0374 – info@metepicene.it

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X