facebook rss

Salvo d’Acquisto
nel ricordo del fratello Alessandro:
se ne parlerà ad Acquaviva

TRA GLI OSPITI dell'evento del 12 agosto, dedicato al giovane carabiniere Medaglia d'oro al valor militare, anche Ettore Picardi, sostituto procuratore presso la Corte D'Appello de L'Aquila, e Ciro Niglio, Comandante provinciale dei Carabinieri di Ascoli

Il colonnello Ciro Niglio

“Salvo, storia dell’Arma e di un eroe” è il titolo dell’evento organizzato per mercoledì 12 agosto, alle ore 21,30, nella Fortezza di Acquaviva Picena.
E’ stato il Comune di Acquaviva, con la coproduzione dell’associazione culturale “Il Rompibolle”, a promuovere l’iniziativa incentrato sulla figura di Salvo D’Acquisto, vicebrigadiere dell’arma dei Carabinieri insignito della Medaglia d’oro al valor militare per aver dato la propria vita salvando un gruppo di civili rastrellati dalle truppe naziste il 23 settembre 1943.

Un esempio di sacrificio ed eroismo raccontato da Rita Pomponio, biografa di Salvo D’Acquisto e autrice del libro “Salvo D’Acquisto, il martire in divisa”.

Ospite della serata, Alessandro D’Acquisto, fratello di Salvo.

Ma ci saranno anche Ettore Picardi, sostituto procuratore presso la Corte D’Appello de L’Aquila, e il colonnello Ciro Niglio, Comandante provinciale di Ascoli dell’Arma dei Carabinieri.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X