Quantcast
facebook rss

“La vedova Socrate”
leva le tende e si sposta
al teatro Ventidio Basso

ASCOLI - Il doppio spettacolo, programmato per oggi giovedì 6 e domani venerdì 7 agosto all'aperto al Teatro Romano, subisce una variazione a causa del maltempo
...

Lella Costa

A causa del maltempo, lo spettacolo “La vedova Socrate”, con Lella Costa, previsto oggi giovedì 6 agosto e domani venerdì 7 agosto al Teatro Romano di Ascoli, nell’ambito di Teatri Antichi Uniti, si svolge al Teatro Ventidio Basso con inizio alle ore 21,30.

Il doppio appuntamento ascolano vuole essere anche un passaggio di testimone tra due signore della scena, con Lella Costa che raccoglie l’invito di Franca Valeri, la matriarca del teatro italiano, a interpretare “La vedova Socrate”, il testo da lei scritto ispirato a “La morte di Socrate” dello scrittore svizzero Friedrich Dürrenmatt e interpretato la prima volta nel 2003.

Protagonista è Santippe, donna dal ragionare meticoloso, pungente e provocatorio, un personaggio indimenticabile. Lo spettacolo è un concentrato di ironia corrosiva e analisi sociale, rivendicazione disincantata e narrazione caustica.

La regia dello spettacolo è di Stefania Bonfadelli. E’ prodotto da Centro Teatrale Bresciano con l’Istituto nazionale dramma antico su un progetto di Mismaonda.

I biglietti d’ingresso rimangono validi. Info: 0736.298770.

Franca Valeri compie 100 anni Per lei festa al teatro romano


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X