Quantcast
facebook rss

Il terremoto arriva ad Appignano,
ma in teatro e per ricordare

LO SPETTACOLO di e con Giorgio Felicetti, è in programma l'8 agosto alle 21, sul sagrato della chiesa di San Giovanni Battista ad Appignano del Tronto. Ingresso gratuito, Obbligatoria la prenotazione
...

Le rovine di Arquata del Tronto dopo il sisma 2016

Gli uomini e le donne di Amatrice, Pescara del Tronto, Arquata e di tutti gli altri territori violentemente colpiti dai terremoti degli ultimi cinquant’anni di storia italiana, saranno i protagonisti dello spettacolo teatrale “La terra tremano”.

Lo spettacolo è parte del progetto europeo Ruritage, di cui il Comune di Appignano del Tronto è partner, volto alla rigenerazione dei territori rurali attraverso la resilienza, ed è promosso da Mibact, Regione Marche, Amat, e Esteuropaovest, nell’ambito del progetto “Marche inVita, Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma”.

L’evento, di e con Giorgio Felicetti, è in programma stasera, 8 agosto, alle 21, sul sagrato della chiesa di San Giovanni Battista ad Appignano del Tronto.

La partecipazione allo spettacolo è gratuita ma è necessario prenotare, con l’iscrizione al link  https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-terra-tremano-spettacolo-teatrale-115833704729, oppure telefonando al Comune di Appignano del Tronto allo 0736.817701.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X